News Ciclismo, Peter Velits felice per essere in testa alla Vuelta 2015

Peter Velits prima maglia rossa alla Vuelta 2015

A trent’anni Peter Velits si toglie un’altra grande soddisfazione in una carriera che sino ad oggi è stata comunque notevole. Sarà infatti lo slovacco domani ad indossare la maglia di leader della classifica generale nella Vuelta 2015 alla partenza della seconda tappa anche se in realtà il suo primato è probabilmente destinato a durare poco visto che con la neutralizzazione della cronosquadre tutti ripartiranno con lo stesso tempo.

BMC, una squadra che non tradisce

Un successo personale che fa il paio con quello della squadra, la BMC che ancora una volta ha dimostrato di non essere a caso campione del mondo in carica della specialità, titolo che difenderà il 20 settembre prossimo a Richmond. Per Peter Velits si tratta della seconda vittoria in una cronosquadre alla Vuelta: infatti quando militava nella HTC Colombia si era imposto insieme ai compagni in una prova simile nella corsa a tappe spagnola nel 2010

Tutto l’orgoglio del passista slovacco

A fine tappa la soddisfazione di Peter Velits è molta: “Sin dai primi chilometri abbiamo voluto interpretare questa frazione con l’obiettivo di centrare la vittoria, come fosse una reale cronosquadre, sacrificando alcuni uomini nella prima parte in modo da riuscire ad ottenere il massimo risultato. Sinceramente non ci eravamo messi d’accordo su chi dovesse tagliare per primo il traguardo, questa volta è toccato a me e sono orgoglioso di indossare questa maglia, anche per i compagni”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *