News Ciclismo, Andrè Greipel da dominatore nella Vattenfall Cyclassics

Greipel profeta in patria

Pronostico pienamente rispettato nella Vattenfall Cyclassics, classica prova di World Tour che si corre in agosto ad Amburgo: André Greipel (Lotto Soudal), per il fatto di correre in casa e di avere uno stato di forma che dopo il Tour de France è ancora eccellente, per la prima volta ha iscritto il suo nome nell’albo d’oro della corsa dopo un paio di secondi posti in passato.

Kristoff e Nizzolo i primi battuti

Andrè Greipel rientrava nel ristretto gruppo dei favoriti in caso di arrivo in volata, come poi effettivamente è stato. Nel finale c’è stato uno scatto importante di Diego Ulissi che ai -10 è partito da solo accumulando sino a 12 secondi di vantaggio ma nulla ha potuto contro il lavoro delle squadre dei velocisti. Così, decisione in volata ma senza Cavendish, caduto a tre km dall’arrivo: Kristoff vincitore un ano fa, è partito lungo ma nulla ha potuto contro la rimonta di Greipel che l’ha superato e battuto mentre Giacomo Nizzolo è arrivato terzo collezionando l’ennesimo piazzamento stagionale.

Bonifazio e Cimolai meglio di Viviani

Tra gli altri italiani al via nono e undicesimo posto per la coppia Lampre-Merida formata da Niccolò Bonifazio e Davide Cimolai mentre Elia Viviani (Team Sky) che era riuscito a rimanere davanti sino all’ultimo chilometro si è fatto risucchiare dagli altri terminando soltanto quattordicesimo.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *