News Ciclismo, Jolien D’Hoore vince in World Cup femminile a Vargarda

Sprint vincente davanti alla Bronzini

Doppietta della Wiggle Honda nella seconda prova svedese di World Cup UCI femminile a Vargarda che dopo la cronosquadre di venerdì ha ospitato oggi la prova in linea. Ad imporsi in una volata ristretta è stata infatti la 25enne belga Jolien D’Hoore, già vincitrice quest’anno della Ronde van Drenthe, che sul traguardo ha battuto la compagna di squadra Giorgia Bronzini relegando Lisa Brennauer (Velocio SRAM) al terzo posto.

Sprint ristretto, spunto vincente della belga

Il percorso della gara svedese sin dalla vigilia sembrava assicurare un finale allo sprint anche se in effetti è stato più ristretto di quanto ci si potesse attendere. Una trentina le atlete che si sono presentate sul rettilineo finale per giocarsi il successo. Il lavoro della Wiggle Honda è stato perfetto portando al successo Jolien D’Hoore mentre la due volte campione del mondo Giorgia Bronzini (32 anni compiuti da poco) ha dimostrato il suo eccellente stato di forma chiudendo alle sue spalle della compagna. Tra le altre azzurre al via, tredicesimo posto di Maria Giulia Confalonieri (Alè Cipollini) e diciassettesimo per Elisa Longo Borghini (Wiggle-Honda)

Domenica prossima gran finale

Con questa vittoria Jolien D’Hoore passa anche in testa alla classifica generale di World Cup scavalcando di sei punti la britannica Lizzie Armitstead tagliata fuori dalla volata finale a causa di una caduta. Domenica prossima il Grand Prix de Plouay, in Francia, ultima prova di Coppa del Mondo si annuncia quindi tiratissima.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *