MG KVis, buona trasferta in Serbia

Tanti piazzamenti, un po’ di sfortuna, ma soprattutto una nuova importante esperienza internazionale. I giovani corridori del team continental MG KVis Trevigiani Wilier Norda tornano con un bilancio positivo dalla trasferta in Serbia per la corsa a tappe Banja Luka Belgrado. Miglior risultato è stato il quarto posto di Mattia Frapporti nella prima tappa, in cui anche Andrei Nechita ha ben figurato al quinto posto. Purtroppo una caduta di Daniele Aldegheri, e le forature che hanno tagliato fuori Frapporti e Nechita dall’ultima tappa, hanno tolto qualcosa alla Mg KVis.

“La giornata conclusiva ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca ma tutto sommato torniamo dalla Serbia soddisfatti – commenta il direttore sportivo Marco Milesi -. I ragazzi si sono dati da fare e si sono guadagnati il rispetto dei loro avversari, anche con azioni come quella di Nechita, in fuga per cento chilometri il secondo giorno. Lo hanno ripreso a due chilometri dal traguardo. Nel complesso è stata un’esperienza positiva, un’occasione in più per confrontarci con il ciclismo internazionale”.

Ora la MG KVis Trevigiani Wilier Norda è attesa ad un triplice impegno nelle corse under 23 internazionali che caratterizzano il calendario italiano la prossima settimana: il Giro del Belvedere lunedì 21, il Palio del Recioto mercoledì 23 e il classicissimo Gp Liberazione di Roma del 25 aprile.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.