Joaquim Rodriguez, nessuna frattura

Joaquim Rodriguez è uscito malconcio ma senza fratture dall’Amstel Gold Race. Lo scalatore spagnolo della Katusha era caduto anche un anno fa all’Amstel, una caduta che lo costrinse al ritiro e lo condizionò alla Freccia Vallone. Ieri dopo circa novanta chilometri Rodriguez è nuovamente caduto. Anche stavolta ha dovuto ritirarsi con un forte dolore al torace. Per fortuna le radiografie hanno escluso qualsiasi frattura.

“Sembra che non abbia nessuna frattura, per fortuna. Forse starò male in questi giorni alle classiche, però sarà sicuramente al Giro d’Italia” ha twittato Joaquim Rodriguez.

Joaquim Rodriguez resta al momento iscritto sia alla Freccia Vallone che alla Liegi Bastogne Liegi. Un anno fa dopo la caduta all’Amstel Gold Race riuscì a chiudere al sesto posto la Freccia Vallone, vinta dal suo compagno di squadra Daniel Moreno, e sfiorò la vittoria della Liegi Bastogne Liegi, secondo dietro a Daniel Martin. La Freccia Vallone è la corsa perfetta per Rodriguez, che sul Muro di Huy ha già vinto una volta ed è stato altre due volte secondo. Ma con questo infortunio potrebbe esserci nuovamente un cambio di leadership in Katusha, in favore di Daniel Moreno, proprio come un anno fa.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.