Ecco il Giro del Trentino 2014

E’ stato scoperto ufficialmente oggi a Trento il Giro del Trentino 2014, anche se in realtà il percorso era già noto da tempo. Saranno quattro giorni di grande ciclismo, a solo un paio di settimane dal via del Giro d’Italia. E come sempre saranno tanti i campioni che passeranno dal Giro del Trentino prima di andare a caccia della maglia rosa come fece con successo un anno fa Vincenzo Nibali. 

Stavolta saranno Ivan Basso, Cadel Evans, Michele Scarponi tra i corridori più attesi, senza dimenticare la stella Bradley Wiggins che pur non avendo in programma il Giro d’Italia sarà in gruppo al Trentino. Al via ci saranno anche 4 corridori di casa guidati da Moreno Moser, oltre a Oss, Facchini e Benedetti, e tanti giovani talenti a partire da Fabio Aru, un motivo in più perchè proprio dal Giro del Trentino parta il rilancio di questa stagione che finora ha dato poche soddisfazioni al ciclismo azzurro.

E a proposito di azzurro alla presentazione di Trento è intervenuto anche il Ct Davide Cassani, cui il Gs Alto Garda che organizza la prova ha deciso di assegnare il premio “Ciclismo Vita Mia”, destinato ogni anno ad un personaggio che ha ricoperto ruoli significativi nello sport della bicicletta.

Purtroppo per questo Giro del Trentino 2014 c’è anche una novità che non sarà gradita agli appassionati, e cioè la trasmissione Rai non più in diretta come negli anni scorsi ma solo in differita.

Ecco il percorso del Giro del Trentino 2014

Martedì 22 aprile – 1a Tappa: Riva del Garda – Arco 14,3 Km (cronosquadre)
Per il terzo anno consecutivo la giornata d’apertura del Giro del Trentino sarà caratterizzata da una cronosquadre sullo stesso tracciato che ha ospitato la prima tappa dell’edizione 2012. Un percorso veloce, adatto alle squadre formate da specialisti, assegnerà la prima maglia di leader della classifica generale.

Mercoledì 23 aprile – 2a Tappa: Limone sul Garda – San Giacomo di Brentonico 164,5 Km
I corridori si dirigeranno verso la Valsugana per poi percorrere il Parco Nazionale del Monte Baldo attesi dalle del primo arrivo in salita di San Giacomo di Brentonico, ascesa mai affrontata finora in eventi professionistici.

Giovedì 24 aprile – 3a Tappa: Mori – Roncone (loc. Pozza) 184,4 Km
La terza tappa si conclude in cima a un “muro” simile a quelli del Giro delle Fiandre. Prima della rampa finale i corridori affronteranno un percorso estremamente nervoso che di fatto non offre momenti di pausa.

Venerdì 25 aprile – 4a Tappa: Val Daone – Monte Bondone (Trento) 175,0 Km
Saranno le leggendarie rampe del Monte Bondone ad ospitare la “tappa regina” che deciderà il 38° Giro del Trentino. Nella loro ultima fatica, i corridori attraverseranno zone di indubbio fascino prima di affrontare i 21 Km conclusivi, tutti in salita per raggiungere la vetta che ha reso grande Charly Gaul. La tappa celebra anche gli 80 anni di Aldo Moser, che della leggendaria tappa del Giro 1956 fu anch’egli eroico protagonista.

Le altre informazioni sul Giro del Trentino 2014.

Il programma del Giro del Trentino 2014.

Gli iscritti al Giro del Trentino 2014.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.