Giro di Polonia, Rafal Majka al comando

E’ arrivata l’attesa vittoria di Rafal Majka nella prima tappa di montagna del Giro di Polonia. Lo scalatore della Tinkoff ha battuto la coppia Movistar Intxausti e Izagirre in un arrivo tirato dopo una salita che non ha consentito grande selezione.

La corsa ha visto avvantaggiarsi una folta fuga, da cui poi se ne è andato da solo Christian Meier (Orica). Il canadese ha pedalato il secondo dei tre passaggi sulla salita finale di Strbske Pleso, una salita al 5%. Dietro Hesjedal (Garmin) è stato il più animoso, ma senza riuscire a combinare nulla. L’azione di Meier si è esaurita all’inizio della salita conclusiva, con la Tinkoff schierata per Majka. La salita molto veloce non ha consentito veri attacchi. A 3 km dall’arrivo si è fatto vedere Aru (Astana) ma su queste pendenze non ha potuto fare selezione. Un buon segnale, comunque per il sardo dopo la caduta del primo giorno. Più importante è stato il tentativo di Weening (Orica) poco prima dell’ultimo km, ma l’olandese si è piantato nel finale, con Intxausti e Brambilla (Omega) che l’hanno superato di slancio. Ma attendendo fino agli ultimi 100 metri Majka si è lanciato come un velocista andando a passare tutti quanti e vincendo questa tappa che definire di montagna è un po’ troppo.

Sul podio i due Movistar Intxausti e Izagirre, poi un buon Brambilla cui sono mancati gli ultimi 50 metri. Bene anche Formolo (Cannondale), poco portato a questi arrivi dove conta anche lo spunto veloce ma sempre presente, brillante e attendo. La maglia gialla Vakoc (Omega) si è staccato nel finale. Ora la leadership passa a Majka, che ha lo stesso tempo in classifica di Vakoc. A seguire Intxausti, Izagirre e Formolo, con la seconda tappa di media montagna e la crono di sabato che potranno ancora ribaltare questa classifica strettissima.

1. Rafal Majka 4.30.38
2. Benat Intxausti
3. Ion Izagirre
4. Gianluca Brambilla
5. Warren Barguil
6. Samuel Sanchez
7. Davide Formolo
8. Lars Petter Norhaug
9. Andrey Amador
10. Przemyslaw Niemiec

Classifica generale

1. Rafal Majka 25.05.29
2. Petr Vakoc
3. Benat Intxausti +0.04
4. Ion Izagirre +0.06
5. Davide Formolo +0.10
6. Giampaolo Caruso
7. Marek Rutkiewicz
8. Peter Velits
9. Andrey Amador
10. Robert Gesink.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *