Giro del Trentino 2014, corsa confermata

Il Giro del Trentino 2014 c’è. La corsa a tappe che fa da tradizionale prologo al Giro d’Italia è stata confermata ufficialmente e sta recuperando il terreno perduto. La Provincia autonoma di Trento ha garantito il proprio sostegno alla corsa del Gs Alto Garda che potrà così continuare la propria gloriosa storia.

“Era doveroso da parte nostra confrontarci con la nuova amministrazione e gli assessori competenti,  confermati o subentrati – ha dichiarato il Presidente del GS Alto Garda Giacomo Santini”.

“Questo ha necessariamente richiesto un po’ di tempo, ma stiamo recuperando, ed in pochi giorni l’assetto del percorso sarà sicuramente completato” chiosa Santini.

Si sa già però che il Giro del Trentino 2014 partirà, come nelle ultime due edizioni, con una cronosquadre. Il percorso sarà quello che due anni fa vide il successo della BMC di Taylor Phinney, 14.3 km da Riva del Garda ad Arco.

Nei prossimi giorni sarà completato il percorso e c’è grande curiosità per capire se dopo Punta Veleno e Sega di Ala l’organizzazione cercherò di sorprendere corridori e appassionati con qualche altra salita nuova e difficile.

Il Giro del Trentino 2014 sarà ancora una volta uno degli ultimi appuntamenti per molti corridori attesi poi al Giro d’Italia. Tra gli altri ha già dato la sua adesione l’australiano Richie Porte, che guiderà il Team Sky sia in Trentino che alla corsa rosa. Ci saranno poi Ivan Basso, che il Giro del Trentino l’ha vinto cinque anni fa, Michele Scarponi e Janez Brajkovic.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *