Andalucia 2015, Contador a Hazallanas

Anche il secondo round, quello in montagna, della Vuelta a Andalucia 2015 è di Alberto Contador. Il campione spagnolo ha attaccato subito, all’inizio dei 7 km di dura salita verso Hazallanas, facendo rapidamente il vuoto dopo il forcing di tutta la Tinkoff e di Ivan Basso in particolare nelle rampe iniziali della salita. L’azione del varesino ha sfilacciato il gruppo facendo subito il buco dietro ai due corridori della Tinkoff.

Vista la situazione Contador ha deciso di tirare dritto nonostante i 7 km di dura salita ancora mancanti all’arrivo. Lo spagnolo ha fatto il vuoto in poche pedalate, anche se con il passare dei km la sua azione è diventata da irresistibile a normale. Tutto comprensibile visto che siamo solo a febbraio, alle prime sfide di stagione. Dietro Froome è via via risalito dopo un inizio di scalata davvero difficile. Come nella Vuelta Espana dello scorso settembre il britannico ha faticato molto a prendere il ritmo ma poi è salito abbastanza bene con il passare dei km. Contador, sempre sui pedali, ha guadagnato 30-40 secondi, ma nel finale Froome ha saputo dare più continuità alla sua azione limando qualcosa. Alla fine sono stati 19 i secondi a favore di Contador che ha così segnato la prima vittoria stagionale al primo appuntamento disponibile. Praticamente dispersi tutti gli altri dietro ai due campioni, Bardet è arrivato 3° ma a 1’40”, a due minuti Intxausti, Nieve e Kelderman.

Domani si replica con un altro arrivo in salita.

https://www.youtube.com/watch?v=RpPRhYfyVdA

1. Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) 4:19:15
2. Chris Froome (Sky) a 19
3. Romain Bardet (AG2R) a 1:39
4. Beñat Intxausti (Movistar Team) a 1:58
5. Mikel Nieve (Sky) a 2:02
6. Wilco Kelderman (LottoNL-Jumbo) a 2:05
7. Merhawi Kudus (MTN-Qhubeka) a 2:15
8. Peter Kennaugh (Sky) a 2:16
9. Sébastien Reichenbach (IAM) a 2:30
10. Sergio Pardilla (Caja Rural-RGA) a 2:42
11. Jurgen van den Broeck (Lotto-Soudal) s.t.
12. Javi Moreno (Movistar Team) a 2:54
13. Nicolas Edet (Cofidis) s.t.
14. Romain Sicard (Europcar) s.t.
15. David Belda (Burgos BH) a 2:56.

Classifica generale

1. Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) 12:22:55
2. Chris Froome (Sky) a 27
3. Beñat Intxausti (Movistar Team)a 1:59
4. Romain Bardet (AG2R)a 2:13
5. Peter Kennaugh (Sky) 2:28
6. Mikel Nieve (Sky) a 2:30
7. Kanstantin Siutsou (Sky) a 3:19
8. Sylvain Chavanel (IAM) a 3:41
9. Nicolas Edet (Cofidis) a 4:10
10. Gorka Izagirre (Movistar Team) a 4:15.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *