Marini e Leonardi, altra giornata targata Zalf

Gianluca Leonardi
Gianluca Leonardi

Una volata di Nicolas Marini e un assolo di Gianluca Leonardi. Con queste due perle la Zalf Euromobil Desirè Fior vola a quota quarantotto vittorie stagionali, conquistando in una sola giornata il Trofeo Lampre e il Gp Industrie del Cuoio e delle Pelli. 

Il Trofeo Lampre è stato appannaggio degli sprinter, con la coppia Marini – Simion a dettare legge. Una corsa caratterizzata dall’ottimo lavoro del treno Zalf Euromobil Desirèe Fior, che ha portato i bianco-rosso-verdi a ricompattare il plotone a tre chilometri dall’arrivo per lanciare lo sprint di Marini e Simion. Per il velocista bresciano che ha preceduto il compagno di colori sulla linea d’arrivo, si tratta della settima affermazione stagionale, a cui si è aggiunto l’incoraggiante quinto posto di Federico Zurlo, apparso nuovamente competitivo sulle strade brianzole.

Il quarantottesimo successo è stato invece siglato da Gianluca Leonardi che si è assicurato in solitaria il Gp Industrie del Cuoio e delle Pelli, andato in scena a Santa Croce sull’Arno. La gara è stata caratterizzata da una lunga fuga nella quale erano presenti, oltre a Gianluca Leonardi, anche Andrei Nechita, Gianni Moscon e Alessandro Tonelli. La superiorità numerica degli alfieri diretti da Luciano Rui ha permesso a Leonardi di salutare la concorrenza a due chilometri dal traguardo ben protetto dai compagni di squadra. A completare la seconda doppietta di giornata ci ha pensato Andrei Nechita che ha raccolto la medaglia d’argento, mentre Moscon ha chiuso in settima posizione e Tonelli in undicesima piazza.

“E’ stata una giornata perfetta. Da incorniciare” ha esultato Luciano Rui che ha aggiunto “Bisogna fare i complimenti a Marini, Simion, Leonardi e Nechita ma bisogna evidenziare, ancora una volta, che a fare la differenza è stata la forza di un gruppo unito che ha dimostrato di essere il più forte sia a Bernareggio che a S. Croce. Dopo il doppio brindisi non avremo il tempo di festeggiare perchè martedì saremo al via delle prove di Collecchio e Sannazzaro”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.