Gianluca Leonardi al Piccolo Giro dell’Emilia

Gianluca Leonardi vincitore del Piccolo Giro dell'Emilia
Gianluca Leonardi vincitore del Piccolo Giro dell’Emilia

Anche il Piccolo Giro dell’Emilia entra nella ricchissima bacheca stagionale della Zalf Euromobil Desirè Fior. Gianluca Leonardi ha conquistato la classica bolognese per under 23 e elite, mentre il suo compagno di squadra Nicola Rossi finiva secondo nell’altra gara di giornata a Turbigo.

Il Piccolo Giro dell’Emilia si è deciso con un lungo sprint a due sul rettifilo d’arrivo di Casalecchio di Reno. A giocarsi la corsa sono stati i due uomini che hanno dimostrato di essere i più forti del folto plotone al via in una giornata caratterizzata da pioggia, vento e temperature piuttosto basse, Gianluca Leonardi e Mirco Maestri (General Store). E ad avere la meglio è stato, ancora una volta, il trentino della Zalf Euromobil Desirèe Fior che ha festeggiato la sesta affermazione stagionale. Andrea Toniatti (3°) e Paolo Simion (4°) hanno completato il capolavoro degli atleti di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior.

L’oro ed il bronzo del Piccolo Giro dell’Emilia si sono aggiunti al secondo posto conquistato da Nicola Rossi a Turbigo (Mi). Il trevigiano, infatti, è stato grande protagonista del Trofeo Raffaele Marcoli centrando la fuga di giornata e giocandosi il successo allo sprint: nella volata, che ha visto l’emiliano Luca Pacioni rallentato da un problema meccanico, Rossi si è inchinato solo all’ucraino Marlen Zmorka reduce dai campionati del mondo under 23 di Firenze.

A tracciare il bilancio della giornata che ha consegnato alla Zalf Euromobil Desirèe Fior la vittoria numero 54 è il team manager Luciano Rui “Al Giro dell’Emilia abbiamo confermato di attraversare un ottimo momento di forma. Leonardi, in particolare, si sta conquistando a suon di vittorie il diritto di aspirare ad un posto tra i prof. A Turbigo, invece, si è rivisto un Nicola Rossi competitivo; la squadra gli ha dato fiducia e questo podio sono convinto che possa rappresentare per lui un nuovo inizio”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.