Ciclismo dell’8 febbraio 2015

Dennis da record

Rohan Dennis ha demolito il record dell’ora di Mathias Brandle. Il corridore australiano della BMC, fresco vincitore del Tour DOwn Under, ha segnato 52,491 contro i 51.852 dell’austriaco. Il prossimo a provarci sarà Thomas Dekker il 25 febbraio in Messico. 

Etoile de Besseges

La cronometro finale della corsa francese va a Bob Jungels (Trek) con 19” su Gallopin e 20” su Felline. Jungels è anche il vincitore della classifica finale davanti a Gallopin e Boeckmans.

Herald Sun Tour

Nell’ultima tappa Patrick Bevin batte in una volata ristretta Cameron Meyer e Simon Clarke. Sesto posto per Pellizotti. La classifica finale va a Cameron Meyer (Orica) su Bevin e Copper, nono Pellizoti.

Ancora Van Der Poel

Mathieu Van der Poel ha vinto l’ultima manche del Superprestige di ciclocross, la sua prima corsa da Campione del Mondo. Van Der Poel ha staccato Pauwels e Van Aert, poiù dietro Van der Haar e Vantornout.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *