Ciclismo del 6 aprile 2015

World Tour, Kristoff secondo

La vittoria al Giro delle Fiandre vale ad Alexander Kristoff anche il secondo posto nel World Tour. Continua a guidare Richie Porte, ma già alla Roubaix la leadership dell’australiano sarà messa in discussione da Kristoff. Qui le classifiche

Giro del Belvedere

La classica per under 23 e elite di Villa di Cordignano è stata vinta da Andrea Vendrame, ottavo centro stagionale per la Zalf.

“Dopo il quarto posto centrato da Moscon ieri a Col San Martino, questa vittoria suggella una prima parte di stagione davvero super per la nostra formazione. Anche oggi abbiamo corso con generosità e intelligenza: l’azione di Borso ci ha permesso di risparmiare energie preziose e l’accelerata finale di Vendrame ha finalizzato il grande lavoro di tutto il team” ha sottolineato Luciano Rui, orgoglioso per il primo successo internazionale conquistato dai propri ragazzi “E non è ancora finita. Domani ci aspetta il Palio del Recioto e, vista la condizione dei nostri ragazzi, abbiamo il dovere di provare a sfruttare nel migliore dei modi questo momento magico”.

Giro del Trentino, altri big

Altri nomi importanti si aggiungono alla starting list del Giro del Trentino Melinda che sarà presentato mercoledì 8 aprile. Oltre ai già annunciati Fabio Aru e Richie Porte ci saranno anche il francese Jean Christophe Peraud, secondo al Tour de France, e il sudafricano Louis Meintjes, fresco vincitore della Settimana Coppi e Bartali.

Vandenbergh infortunato

Fiandre sfortunato per Stijn Vandenbergh. Il corridore della Etixx si è fratturato il naso cadendo sul Paddestraat. AL colmo della sfortuna Vandenbergh dopo essere ripartito è caduto nuovamente nel finale di corsa.

Domani il Palio del Recioto

Si corre domani una delle classiche più attese della stagione dilettantistica, il Palio del Recioto di Negrar. Tra i nomi più importanti al via ricordiamo l’australiano Robert Power, già ingaggiato dalla Orica per la prossima stagione, il russo Shumov, gli azzurri Ciccone, Ballerini, Moscon e Ganna.

“Avremo al via un folto gruppo di talenti. Il Palio del Recioto si conferma una volta di più la corsa dei sogni e quest’anno saranno in molti a poter ambire al gradino più alto del podio” ha ribadito Stefano Bonfioli, presidente di Grandi Eventi Valpolicella “Quest’anno abbiamo scelto di dare più spazio alle formazioni italiane ma la qualità dell’organizzazione rimarrà immutata per accogliere il consueto afflusso di pubblico con tante gradite sorprese”.

Da segnalare una novità decisamente interessante: in gruppo ci sarà una moto cronaca con il grande Guido Bontempi ad aggiornare in tempo reale sullo svolgimento della gara.

Questo il programma del 54° Gp Palio del Recioto – Mem. Cav Sante Carradori:
Ore 9,00: 1° Recioto Sprint – Primi Sprint per Giovanissimi
Ore 12,00: Presentazione Team – 54° Gp Palio del Recioto
Ore 13,30: Partenza Ufficiale – 54° Gp Palio del Recioto
Ore 14,30: Cerimonia di Premiazione 1° Recioto Sprint
Ore 17,30: Arrivo – 54° Gp Palio del Recioto
Ore 18,00: Cerimonia di Premiazione – 54° Gp Palio del Recioto.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *