Ciclismo del 5 maggio 2015

La Etixx si tiene Alaphilippe

Già cercatissimo sul mercato dopo i due secondi posti a Freccia Vallone e Liegi Bastogne Liegi, il 22enne francese Julien Alaphilippe è stato blindato dalla Etixx Quickstep. Lefevere gli ha infatti fatto firmare un prolungamento biennale. “Sono veramente contento di questa scelta” ha dichiarato Alaphilippe. In casa Etixx è invece incerto il futuro di Michal Kwiatkowski e Rigoberto Uran: potrebbero entrambi lasciare lo squadrone belga. 

La Colpack in Spagna

La squadra bergamasca under 23 e elite Team Colpack è volata in Spagna per prendere parte alla corsa a tappe Vuelta al Bidasoa. Sarà una corsa impegnativa, sui tipici percorsi baschi costellati da salite brevi e dure, e con una concorrenza importante formata da squadre provenienti da Spagna, Francia, Belgio e Russia. La Colpack correrà con Simone Bettinelli, Davide Martinelli, Fausto Masnada, Umberto Orsini, Edward Ravasi, Oliviero Troia e Filippo Zaccanti.

Ecco le tappe

1/a tappa – mercoledì 6 maggio: Irun – Irrisarri Land (Igantzi) km 107,1

2/a tappa – giovedì 7 maggio: Hendaia – Hondarribia km 126,4

3/a tappa – venerdì 8 maggio: Orio – Orio km 131

4/a tappa – sabato 9 maggio: Irun – Irun km 77,8

Phinney ancora ai box

Non è ancora arrivato il momento del ritorno di Taylor Phinney. Il corridore americano della BMC è fermo da quasi un anno, dalla caduta ai campionati nazionali del giugno 2014. Da allora due interventi alla gamba, una lunghissima riabilitazione e tanti rinvii nella data del rientro. Phinney non sarà al via neanche del Giro di California della prossima settimana. “Non è ancora pronto per correre e non sappiamo quando lo sarà, stiamo monitorando la situazione di settimana in settimana” ha spiegato il Team manager della BMC Jim Ochowicz.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.