Ciclismo del 30 settembre 2015

Da Varese si apre il ciclo italiano

Si apre oggi con l’edizione 2015 della Tre Valli Varesine, spostata rispetto al calendario tradizionale che la vedeva alla metà di agosto, una settimana intensissima di corse in Italia che vedrà domani la Milano-Torino, venerdì il Gran Piemonte e domenica la conclusione con Il Lombardia.

Tre Valli, ci sono Nibali e Aru

La Tre Valli Varesine ricalcherà il percorso delle ultime edizioni, con un percorso sufficientemente selettivo al via da Busto Arsizio alle 12 e che prevede un lungo giro nelle zone limitrofe sino all’arrivo a Varese per un circuito da ripetere 9 volte e che prevede le ascese del Montello e dello strappo che da Schiranna porta a Varese, lo stesso del Mondiale 2008 vinto da Alessandro Ballan, L’arrivo in via Sacco dopo 198,5 km è previsto attorno alle 16.30 e nella rosa dei pretendenti al successo ci sono molti azzurri, alcuni reduci dai Mondiali su strada di Richmond, come Vincenzo Nibali, Fabio Felline e Giacomo Nizzolo. Con loro anche Fabio Aru che rientra alle corse dopo la vittoria alla Vuelta 2015, Rebellin, Pellizotti, Cunego, Bongiorno e il francese Pinot.

Si apre anche il Circuit Franco-Belge

Oggi però si corre anche la prima frazione del Circuit Franco-Belge/Tour de l’Eurometropole, breve corsa a tappe sulle strade del Nord che si concluderà domenica. Campo di partenti buono ma non eccezionale con molte formazioni francesi e belghe oltre alla nostra Southeast. Il via con un prologo di 7,5 km a cronometro da Obigies a Mont St. Aubert.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.