Ciclismo del 20 maggio 2015

Giant, preselezione per il Tour

La Giant Alpecin ha effettuato una prima scelta in vista del Tour de France selezionando una lista di 13 corridori tra i quali saranno poi scelti i nove che correranno in Francia. Ci sono tutti i big, Degenkolb e Kittel, ma anche Tom Dumoulin e lo scalatore Barguil.

Tour Zhousan Island

Torna al successo Tatiana Guderzo nella prima tappa della corsa cinese che si è svolta a Shanghai. L’ex campionessa del mondo ha battuto in volata la taiwanese Huang e l’atleta di Hong Kong Yang. Quinta Ilaria Sanguineti.

Haller resta con Kristoff

Dopo aver rinnovato con il suo leader Alexander Kristoff, la Katusha sta continuando con la conferma dei gregari del campione norvegese. Un tassello importante in tal senso è il rinnovo dell’austriaco Marco Haller. “E’ un corridore veloce che sa sacrificarsi. Ora è una parte determinante nel nostro treno, ma è giovane, e sta crescendo come corridore da classiche” ha spiegato il Ds Ekimov.

In carriera Haller ha vinto una tappa al Tour of Beijing e una al Giro d’Austria.

Pozzovivo, pazza idea Tour de Suisse

“Corre il Tour de Suisse sarebbe una pazza idea, ma forse non troppo”. Così Domenico Pozzovivo sul suo rientro alle corse. Il corridore della AG2R dovrebbe riprendere ad allenarsi tra qualche giorno, “Sto bene ma mi sento ancora un po stanco” ha spiegato.

Ronde de l’Isarde

Ci sarà anche la continental italiana Unieuro Wilier Trevigiani al via della corsa francese Ronde de l’Isarde, riservata a squadre dilettantistiche e continental. La corsa si preannuncia molto difficile, affrontando anche alcune classiche salite pirenaiche del Tour de France come Plateau de Beille. Ecco il programma

– Giovedì 21, MIREPOIX – GOULIER-NEIGE di 143,00 km

– Venerdì 22, SALIES DU SALAT – PLATEAU DE BEILLE di 139,90 km

– Sabato 23, AUTERIVE – BOULOGNE di 157,60 km

– Domenica 24, FOIX – ST-GIRONS di 130,40 km.

“I ragazzi sono in salute e hanno dimostrato un buono stato di forma. Il percorso è molto selettivo e si adatta alle nostre caratteristiche di scalatori. Schieriamo sei ragazzi forti e in condizione che sono certo ci faranno ben figurare, Speriamo di toglierci qualche bella soddisfazione” ha spiegato il Ds della Unieuro Marco Milesi. I corridori selezionati sono Giovanni Carboni, Stefano Nardelli, Simone Petilli, Lorenzo Rota, Marco Tecchio e Sebastian Trillini.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.