Ciclismo del 15 aprile 2015

La Sky vuole Kristoff

Alexander Kristoff alla Sky può essere il grande colpo del prossimo ciclomercato. Il corridore norvegese è in scadenza con la Katusha e non è sicuro di rinnovare con la squadra russa. In Sky c’è un forte interesse su di lui.

Wiggins verso l’ora

Sarà domenica 7 giugno che Bradley Wiggins darà l’assalto al record dell’ora detenuto da Rohan Dennis con 52.491. Il tentativo di record si terrà al velodromo olimpico di Londra. Sembra molto probabile la buona riuscita del tentativo, vista la qualità e l’esperienza di Wiggins su pista. Wiggins potrebbe sfondare la porta dei 53, ma anche avvicinarsi, se non abbattere quella dei 54.

Nibali e Aru: finito il ritiro al Teide

Vincenzo Nibali e Fabio Aru hanno passato le ultime settimane in ritiro in altura sul Teide. Ora per entrambi è arrivato il momento di chiudere lo stage di allenamento e tornare in gruppo. Nibali ripartirà dall’Amstel Gold Race di domenica, Aru invece dal Giro del Trentino che scatta martedì. Aru si è concentrato sulla bici da cronometro: il preparatore Slongo giura su un miglioramento importante in vista della crono del Giro d’Italia. Nibali domani effettuerà un sopralluogo sulla tappa del pavè del prossimo Tour. Slongo lo annuncia in buona condizione per la Liegi e il Romandia.

GM, un giorno alla Coppi e Bartali

Dentro la corsa con il Gm Cycling Team: la squadra abruzzese ha realizzato un video con cui ripercorre tutta una tappa della Settimana Coppi e Bartali, dai preparativi alla corsa.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *