Ciclismo del 14 aprile 2015

Kittel, rientro ancora lontano

Potrebbe slittare ancora il rientro di Marcel Kittel previsto per il Tour of Yorkshire di inizio maggio. Il tedesco della Giant Alpecin è fermo da oltre due mesi per colpa di un virus. “Il virus ora è scomparso ma non si sta ancora allenando con l’intensità necessaria, è difficile dire quando potrà tornare a correre” ha spiegato il medico della Giant, Anko Boelens.

Via ai freni a disco

L’Uci ha dato il via libera alle squadre per testare in gara i freni a disco che molti costruttori stanno montando sulle proprie specialissime già in commercio. Nel finale di stagione sarà consentito usare bici con freni a disco in due corse che non sono ancora state rese note. La sperimentazione continuerà poi nella prossima stagione.

Kreuziger, fissata l’udienza

Si avvia finalmente e faticosamente alla conclusione il caso Kreuziger. Il corridore ceco era stato fermato per presunti valori anomali nel passaporto biologico, ma poi assolto dalla sua federazione nazionale. L’Uci e la Wada hanno presentato ricorso al Tribunale dello sport di Losanna contro quell’assoluzione. Il 10 giugno il TAS ascolterà Kreuziger, dopodichè si arriverà al verdetto finale.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *