Ciclismo del 12 febbraio 2015

Vuelta, si farà la corsa femminile

L’Uci ha trovato una soluzione per far correre la gara femminile nell’ultima giornata della Vuelta Espana. Il progetto degli organizzatori riprende quello già visto all’ultimo Tour de France, quando prima della tappa finale che ha incoronato Nibali vincitore del Tour si è svolta una corsa femminile vinta da Marianne Vos. La Vuelta aveva programmato di far correre una gara femminile per il gran finale a Madrid, ma il progetto era stato stoppato per la concomitanza con altre gare del calendario femminile. Ma ora lo spostamento del Giro del Belgio, che si correrà qualche giorno prima, ha permesso di confermare la corsa di Madrid.

Fiandre, gli inviti

C’è anche la Androni Venezuela di Gatto e Bandiera tra le squadre invitate al Giro delle Fiandre. Le otto wildcard sono state assegnate a Androni Giocattoli, Bora-Argon 18, Cofidis, MTN Qhubeka, Team Europcar, Team Roompot, Topsport Vlaanderen-Baloise e Wanty-Gobert. La classica si concluderà sul solito circuito che comprende Oude Kwaremont e Paterberg.

Vanmarcke, debutto in Algarve

Contrariamente agli altri campioni delle classiche, Sep Vanmarcke ha saltato tutte le corse mediorientali. Il belga della Lotto Jumbo ha fissato infatti il suo debutto alla Volta Algarve, la corsa portoghese al via il 18 febbraio. Poi correrà tutto il calendario di classiche tra Het Nieuwsblad a Roubaix, passando dalla Strade Bianche e la Tirreno Adriatico.

GM Cycling Team, la prima all’estero

Rotto il ghiaccio al Gp Costa degli Etruschi la nuova squadra continental Gm Cycling Team è pronta per la sua prima corsa all’estero. Domenica la squadra abruzzese sarà in Croazia per il Gp Laguna Porec. Saranno schierati Filippo Fortin, Sebastian Stamegna, Jose’ Tito Hernandez, Antonio Di Sante e Andrea Ruscetta.

“La corsa ha un tracciato aperto a più soluzioni” spiega il direttore sportivo Dmitry Nikandrov “quindi cercheremo di entrare fin da subito nel vivo della corsa. I ragazzi sono pronti e puntiamo soprattutto sulla voglia di riscatto di Fortin, il quale stava correndo bene a Donoratico prima di essere messo fuori gioco da una caduta”.

Viris a Riotorto

Per preparare il debutto stagionale alla Coppa San Geo di sabato 21, la Viris Maserati sta pedalando a Riotorto, sulla costa livornese. Questi i ragazzi convocati: Carmelo Foti, Filippo Ganna, Andrea Micheletti, Mirko Nosotti, Luca Pacioni, Alberto Amici, Davide Calvi, Alfio Locatelli, Jacopo Mosca, Matteo Moschetti, Stefano Perego, Gabriele Vigilante e il russo Alexander Vlasov.

Nancy Tironi presidente della Palazzago

La Palazzago ha un nuovo presidente: è Nancy Tironi, figlia del fondatore del team bergamasco Ezio Tironi. “Una grande responsabilità quella che mi ha assegnato mio padre – dichiara la giovane presidentessa – il ciclismo è un mondo che conosco, negli anni sono arrivate sempre tante soddisfazioni e spero che ne regalino molte anche quest’anno i nostri atleti. Un pensiero va anche a mia zia Anita, scomparsa qualche anno fa, che mi ha preceduta alla presidenza e mi ha aperto il cammino. Un in bocca al lupo a tutto lo staff e ai ragazzi che correranno con noi in questa stagione”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *