Ciclismo del 7 novembre 2014

Nibali premiato

Una meritata pioggia di premi su Vincenzo Nibali. In attesa di ricevere il Giglio d’Oro, il vincitore del Tour è stato premiato in Svizzera con il Mendrisio d’Oro.

Petacchi e Gavazzi alla Neri

Non è ancora ufficiale ma è ormai in dirittura d’arrivo la trattativa che porterà Alessandro Petacchi e Francesco Gavazzi alla Neri Alè. Petacchi ha corso quest’ultima stagione alla Omega, disputando sia il Giro che il Tour e centrando una vittoria al Gp Cerami. Gavazzi alla sua terza stagione in Astana ha chiuso senza vittorie: sul suo ruolino personale un secondo posto in una tappa al Giro del Belgio e un terzo al Giro di Svizzera.

De Patre dice basta

Roberto De Patre lascia il ciclismo. Il corridore della Neri, fresco sposo dell’ex iridata Marta Bastianelli, ha smesso di correre dopo quattro stagioni di gregariato nelle squadre di Scinto e Citracca.

Oroz lascia

Il basco Juan Josè Oroz ha deciso di appendere la bici al chiodo dopo nove stagioni da professionista, sette delle quali passate nella Euskaltel. Alla chiusura della squadra basca, al termine della scorsa stagione, Oroz ha trovato posto solo nella Burgos, piccola squadra continental, ed ora, senza nessuna chiamata da squadre di categoria superiore, ha deciso di smettere.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.