Ciclismo del 22 ottobre 2014

MPCC, problemi per la Neri

La positività di Matteo Rabottini rischia di compromettere il futuro della Neri di Scinto e Citracca. Dopo l’annuncio della Lega del ciclismo che ha posto subiudice la vittoria del Campionato italiano a squadre e la wild card per il Giro 2015, arriva la presa di posizione del Movimento per un ciclismo credibile. Dopo la riunione di ieri a Parigi l’MPCC ha emesso un comunicato nel quale lamenta un’unica infrazione commessa dalle squadre che ne fanno parte, riguardante appunto la Neri. La squadra di Angelo Citracca non avrebbe comunicato spontaneamente la positività del corridore e non avrebbe fornito le spiegazioni richieste, non comparendo all’assemblea generale. La permanenza della Neri nell’MPCC è a rischio e questo sarebbe un brutto colpo per la squadra e la sua immagine già provata da diversi casi di doping nelle ultime due stagioni.

Incidente alla Sei Giorni di Amsterdam

La seconda giornata alla Sei Giorni di Amsterdam è stata interrotta per un grave incidente. Il pilota di derny Cees Stam è caduto riportando gravi conseguenze. L’organizzazione della gara non ha fornito ulteriori notizie sulle condizioni dello sfortunato pilota.

Giglio d’Oro a Nibali

UN altro premio per Vincenzo Nibali: il prossimo 24 novembre la maglia gialla del Tour riceverà a Firenze il Giglio d’oro come miglior corridore italiano dell’anno.

Una corsa femminile alla Vuelta

La Vuelta Espana seguirà l’esempio del Tour de France, organizzando una gara riservata alle donne nell’ultimo giorno di corsa. E se ci pensasse anche il Giro d’Italia?

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.