Giro dell’Emilia, corrono anche le donne

In un momento in cui tante corse spariscono o vanno avanti tra mille difficoltà, il Gs Emilia di Adriano Amici ha riservato un bellissimo progetto per il prossimo Giro dell’Emilia. Oltre alla consueta ed attesa classica professionistica che porterà i corridori a sfidarsi sulle rampe della suggestiva salita di San Luca, debutterà il Giro dell’Emilia riservato alle donne. Una nuova iniziativa lodevole e sorprendente per il Gs Emilia, che ci auguriamo sia seguita da tanti altri organizzatori, in Italia e all’estero. 

Il Giro dell’Emilia maschile e quello femminile si correranno nella stessa giornata, sabato 11 ottobre, e con lo stesso arrivo in salita al Santuario di San Luca.

“Da sempre amiamo le sfide e le novità” ha spiegato Adriano Amici del Gs Emilia “proprio per questo abbiamo deciso di mettere in cantiere questo importante appuntamento che lancia lo sprint verso la centesima del Giro del Giro dell’Emilia – Granarolo che si correrà nel 2017. Questa nuova iniziativa è stata accolta in modo positivo da tutti i nostri sostenitori, in modo particolare dalla Granarolo e da Bologna Fiere che ne ospiterà tutte le operazioni preliminari e la presentazione delle squadre nella giornata precedente, proprio come programmato per la gara maschile, mentre a differenza degli uomini, le donne firmeranno il foglio di partenza e partiranno da Piazza Costituzione 2, a pochi metri dall’area di Bologna Fiere, nei pressi della sede della UNIPOL Banca”.

Tutti i dettagli riguardanti il Giro dell’Emilia che ricorderà anche Viviana Manservisi, saranno illustrati nel corso della presentazione ufficiale che si svolgerà il 3 ottobre.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.