Tour of California 2014

11-18 maggio Tour of California 2014 – Mentre si accende il Giro d’Italia, dall’altra parte dell’Oceano inizia anche il Tour of California, corsa a tappe di una settimana molto importante da un punto di vista commerciale e di marketing. Per questo ci saranno al via ben 9 squadre WT, con soprattutto molti corridori al rientro dalla campagna del pavè.

Tour of California 2014 – Il percorso

Sono otto tappe, con una cronometro individuale di 20 km e due arrivi in salita. Le altre tappe sono per velocisti o comunque con salite molto lontane dal traguardo. Per la classifica saranno dunque decisive la seconda tappa, la crono, la terza con l’arrivo sul Mount Diablo e la sesta di Mount High.

11 maggio – 1° tappa Sacramento – Sacramento, 193.1 km

Tour of California 2014, 1° tappa
Tour of California 2014, 1° tappa

12 maggio – 2° tappa Folsom – Folsom, 20.1 km (Cronometro individuale)

Tour of California 2014, 2° tappa
Tour of California 2014, 2° tappa

13 maggio – 3° tappa San Jose – Mount Diablo, 174.5 km

Tour of California 2014, 3° tappa
Tour of California 2014, 3° tappa

14 maggio – 4° tappa Monterey  Cambria, 165.1 km

Tour of California 2014, 4° tappa
Tour of California 2014, 4° tappa

15 maggio – 5° tappa Pismo Beach – Santa Barbara, 174 km

Tour of California 2014, 5° tappa
Tour of California 2014, 5° tappa

16 maggio – 6° tappa Santa Clarita – Mountain High, 151.8 km

Tour of California 2014, 6° tappa
Tour of California 2014, 6° tappa

17 maggio – 7° tappa Santa Clarita – Pasadena, 142.8 km

Tour of California 2014, 7° tappa
Tour of California 2014, 7° tappa

18 maggio – 8° tappa Thousand Oaks – Thousand Oaks, 134.4 km

Tour of California 2014, 8° tappa
Tour of California 2014, 8° tappa

Tour of California 2014 – Squadre e corridori

Come si diceva in apertura il Tour of California è soprattutto una corsa di rientro per quei corridori che hanno chiuso la prima parte di stagione con le classiche del pavè, segnatamente la Paris Roubaix. Vedremo quindi Boonen, Terpstra, Degenkolb, Hushovd, Phinney, Van Avermaet, Sagan, Goss, Boom. Tanta qualità, dunque. Per le volate ci sarà Mark Cavendish alla guida di una Omega come sempre fortissima. Gli avversari saranno i soliti, Sagan e Degenkolb prima di tutto, ma anche qualche emergente come l’olandese Hofland.

Per la classifica finale c’è curiosità per Bradley Wiggins. Al Trentino ha fatto vedere di andare ancora in forte anche in salita, e se avrà mantenuto una buona condizione potrà giocarsela contando anche su una bella crono di 20 km. Vediamo bene il portoghese Tiago Machado, così come Adam Yates, ottimo scalatore come il colombiano Janier Acevedo.

Elenco iscritti Tour of California 2014

Tour of California 2014 – Tv e streaming

La corsa sarà trasmessa anche quest’anno in diretta da Eurosport. Visto il fuso orario le dirette saranno in tarda serata, intorno alle 23. Tutto il programma si trova sulla pagina Ciclismo in tv. Per seguire la corsa in streaming consigliamo procyclinglive.com.

Tour of California 2014 – Le interviste

Cannondale, il ritorno di Sagan

NetApp -Ripetere la bella prova dell’anno scorso quando Leopold Konig vinse la tappa più prestigiosa, quella con l’arrivo sul Mount Diablo. Questo l’obiettivo della squadra tedesca per la trasferta in California. Konig però stavolta non ci sarà: “Un problema ad un ginocchio ha costretto Leopold a prendersi una lunga pausa tra marzo ed aprile” spiega Ralph Denk, TM della squadra “Il recupero è la cosa più importante, non correrà fino a quando il dolore non sarà del tutto scomparso. anche se purtroppo dovrà perdere il Tour of California. Tiago Machado prenderà il suo posto come leader, e con la condizione che ha adesso non è certo un rincalzo. Ha corso benissimo nelle ultime settimane e arriva in California con grandi risultati tra Criterium International e Giro del Trentino. E’ molto motivato per migliorare il nono posto che ottenne qui due anni fa”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.