Prudential Ride London 2015

1° agosto Prudential Ride London 2015

Lanciata dalle Olimpiadi di Londra torna la Prudential Ride London, la classica che ripercorre in parte l’esperienza a cinque cerchi. Nata come gara preolimpica, un anno prima di Londra 2012, per testare il percorso e le infrastrutture, la corsa è poi proseguita nelle stagioni successive forte del grande successo di pubblico che sta ottenendo il ciclismo in Gran Bretagna.

Prudential Ride London 2015 – Il percorso

Prudential Ride London 2015, il percorso
Prudential Ride London 2015, il percorso

La corsa londinese strizza l’occhio ai velocisti, come già doveva essere per le Olimpiadi che poi finirono invece nelle mani di Vinokourov. La Prudential Ride Classic invece non è mai sfuggita alla volata, contando su un percorso più breve e su un contesto tecnico e strategico ben diverso da quello delle Olimpiadi.

La distanza è di 200 km, con partenza ed arrivo nel cuore di Londra ed una fase centrale che si snoda sulle colline del Surrey. L’ultima salitella è Box Hill, la stessa che veniva affrontata alle Olimpiadi. Da qui mancheranno ancora una cinquantina di km per tornare a Londra e concludere la corsa a The Mall. Anche se ci saranno degli attacchi c’è tutto il terreno per ricucire e portare il gruppo in volata.

Prudential Ride London 2015 – I favoriti

E’ una classica per velocisti e non mancheranno alcuni grandi nomi dello sprint, a partire da Mark Cavendish, che qui ha vinto la prima edizione del 2011 ma ha poi conosciuto la grande delusione delle Olimpiadi. Altri sprinter su cui puntare sono Viviani e Swift (Sky), Debusschere (Lotto Soudal), Blythe (Orica), Hofland (Lotto Jumbo), Bos e Ciolek (MTN). Ma ci saranno anche dei campioni da classiche, su tutti Philippe Gilbert (BMC), che potranno smuovere la corsa per uscire dalla logica dello sprint. Tra gli italiani, oltre a Viviani, ci sarà da seguire il neopro Marini del Team Nippo, un velocista molto promettente.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *