Clasica San Sebastian 2015

1° agosto Clasica San Sebastian 2015

Neanche il tempo di rifiatare ed appena concluso il Tour de France ecco che il calendario riprende subito in grande stile con la Clasica San Sebastian a cui seguirà una sequenza serratissima di corse che porteranno fino alla partenza della Vuelta Espana. A San Sebastian, su un tipico percorso basco, ritroveremo diversi dei protagonisti del Tour, tra cui Valverde, Rodriguez.

Clasica San Sebastian 2015 – Il percorso

Clasica San Sebastian 2015, il percorso
Clasica San Sebastian 2015, il percorso

Il tracciato ricalca quello inaugurato un anno fa con la nuova salita di Bordako Tontorra nel finale. Il percorso è di 219 km, e come sempre nei Paesi Baschi è ricco di saliscendi, salite corte e impegnative. La prima metà della corsa prevede un solo Gpm, Alto de Iturburu. La Clasica affronta poi per due volte la salita simbolo, l’Alto de Jaizkibel, una salita di circa 5 km con la prima metà molto impegnativa e poi un falsopiano a precedere lo scollinamento. Fino a due anni fa era qui che si decideva la corsa, ma ora con l’allontanamento della salita dal finale di corsa e l’aggiunta dello strappo di Bordako Tontorra non sarà più così. Dalla vetta mancheranno ancora 53 km. Si scalerà ancora l’Alto de Arkale, una salita non particolarmente difficile, per passare sulla linea del traguardo a 16 km dall’arrivo. Qui inizierà il circuito finale che comprende lo strappo di Bordako Tontorra, 3 km al 9% ma con punte fino al 22%. Al Gpm mancheranno ancora 7 km per raggiungere di nuovo il lungomare di San Sebastian dove la Clasica si conclude.

Fino alla salita di Bordako Tontorra saranno verosimilmente le seconde linee e gli outsider a muovere la corsa per cercare un colpo a sorpresa. I big dovrebbero entrare in scena sullo strappo finale, a 7 km dall’arrivo, dove già l’anno scorso Valverde e Rodriguez fecero la selezione decisiva.

Clasica San Sebastian 2015 – I favoriti

La Clasica in questa sua nova conformazione è una corsa per corridori che sanno scattare sulle pendenze da muro, visto che quasi certamente tutto si deciderà sulla salita di Bordako Tontorra. Alejandro Valverde e Joaquim Rodriguez sono i due principali favoriti, ed entrambi saranno sostenuti da squadre molto forti in cui spiccano Quintana, Intxausti e Visconti da una parte, Moreno, Spilak e Trofimov dall’altra.

Tornerà a comporsi la coppia da classiche della BMC, Van Avermaet e Gilbert, entrambi in ottima condizione ma probabilmente un po’ al di sotto dei due spagnoli in un muro con pendenze così estreme. Attenzione poi ai gemelli Yates in casa Orica, due grimpuer puri, così come a Bardet, Vuillermoz, Pinot, Barguil, Daniel Martin, Mollema. Sono questi i corridori che potranno muoversi sulla salita finale cercando di inserirsi nella sfida Valverde – Rodriguez.

Ha invece rinunciato Contador, alle prese con un attacco influenzale. Per il campione della Tinkoff la stagione è ormai conclusa.

Corridori e numeri di gara Clasica San Sebastian 2015.

Clasica San Sebastian 2015 – Tv e streaming

La Clasica sarà trasmessa in diretta da Rai sport 2 a partire dalle 15. L’arrivo è previsto tra le 17 e le 17.30. In streaming su raisport.rai.it.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.