Giro del Lussemburgo 2014

4-8 giugno Giro del Lussemburgo 2014 – Il mese di giugno non concede pause nella marcia di avvicinamento al Tour de France. La prima delle corse in cui alcuni corridori attesi al Tour metteranno a punto la condizione è il Giro del Lussemburgo. Cinque giorni di gara, con tre squadre World Tour ed alcuni nomi importanti come Greipel e i padroni di casa Andy e Frank Schleck.

Giro del Lussemburgo 2014 – Il percorso

I percorsi del Lussemburgo sono paragonabili a quelli della vicina Vallonia: tante brevi salite e poca pianura. La corsa scatta con un cronoprologo brevissimo, appena 2600 metri. Si correrà in notturna: il primo corridore scatterà alle 19.15. La prima tappa in linea è la più facile e dovrebbe dare spazio ai velocisti. Nelle restanti tre tappe invece il percorso è molto mosso. La seconda presenta un arrivo su una rampa al 12%. La terza si conclude in un circuito con uno strappo da ripetere per tre volte. Anche nell’ultima tappa circuito finale con uno strappo al 9%.

La più difficile dovrebbe essere la seconda, ma comunque la corsa resterà aperta fino all’ultimo e si giocherà per pochi secondi.

04/06/2014: Prologo Luxembourg-Ville – Ordine di partenza del prologo

Giro del Lussemburgo 2014, prologo
Giro del Lussemburgo 2014, prologo

05/06/2014: 1° tappa Luxembourg – Hesperange

Giro del Lussemburgo 2014, 1° tappa
Giro del Lussemburgo 2014, 1° tappa

06/06/2014: 2° tappa Rosport – Schifflange

Giro del Lussemburgo 2014, 2° tappa
Giro del Lussemburgo 2014, 2° tappa

07/06/2014: 3° tappa Eschweiler – Differdange

Giro del Lussemburgo 2014, 3° tappa
Giro del Lussemburgo 2014, 3° tappa

08/06/2014: 4° tappa Mersch – Luxembourg

Giro del Lussemburgo 2014, 4° tappa
Giro del Lussemburgo 2014, 4° tappa

Giro del Lussemburgo 2014 – Squadre e corridori

Molto attesi sono ovviamente gli Schleck, ancora a secco di risultati di rilievo in questa stagione. Vedremo se l’aria di casa li risveglierà. Trovare un favorito per la classifica non è facile: potrebbero far bene corridori come Leukemans o Rovny, ma attenzione anche al giovanissimo tedesco Silvio Herklotz, un ventenne che abbiamo visto vincere al Recioto.

Per la prima tappa da sprint occhi puntati su Greipel, ma anche su Petit e Breschel. In corsa ci sarà anche la Neri che con Taborre e Failli proverà a lasciare un segno per mettersi alle spalle un deludentissimo Giro d’Italia.

Elenco corridori Giro del Lussemburgo 2014

Giro del Lussemburgo 2014 – Le interviste

Colombia con l’instancabile Pantano.

Lotto, si riforma il treno – Per la Lotto Belisol, una delle squadre più forti in Lussemburgo, la corsa sarà una prova generale in vista del Tour de France. La squadra belga ha ricomposto il treno che guida Greipel verso le volate dopo i tanti infortuni che avevano costellato l’inizio della primavera. Alla World Ports Classic si è riformato il classico treno con Sieberg, Roelandts e Henderson davanti a Greipel e il tedesco ha subito concretizzato vincendo una tappa. “E’ stato bello tornare a correre tutti insieme prima del Tour” ha spiegato Greg Henderson “Dobbiamo costruire la squadra per le prossime battaglie. Il nostro lavoro è portare Greipel fresco negli ultimi 200 metri. Sappiamo che se facciamo tutto perfettamente sono in pochi a poterci battere”. Poi il neozelandese parla dei suoi problemi fisici: “Ho subito un intervento al ginocchio lo scorso inverno e dopo la Tre Giorni delle Fiandre Occidentali ho avuto bisogno di un altro intervento di pulizia. Mentalmente è stato difficile, ma gli infortuni fanno parte del mestiere. Al Giro di Turchia sono tornato, e al Giro del Belgio ho ritrovato un buon livello. Ora sto veramente bene”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *