News Ciclismo, De Marchi grande impresa alla Vuelta

Tre italiani sugli scudi

Grand’Italia alla Vuelta 2015: la quattordicesima tappa premia il coraggio di Alessandro De Marchi (BMC), ma promuove alla grande anche Salvatore Puccio (Team Sky) che ha sfiorato una grande impresa chiudendo alle sue spalle e riconsegna in Fabio Aru pimpante che riesce ad allungare su Tom Dumoulin anche se deve cedere un secondo a Joaqun Rodriguez.

De Marci batte Puccio di forza e intelligenza

Alessandro De Marchi ci ha provato sin dai primi chilometri della tappa ma solo dopo una cinquantina ha trovato l’azione giusta prima con Carlos Quintero (Colombia) e successivamente con Puccio, Mickael Cherel (Ag2r La Mondiale) e Joaquim Rojas (Movistar). Una fuga che il gruppo ha lasciato sfogare sino a farle accumulare dieci minuti di vantaggio e a quel punto si è capito che c’erano due corse in una: davanti quella per la vittoria di tappa, dietro quella tra gli uomini di classifica. Sull’ascesa finale che nell’ultima parte era anche avvolta dalla nebbia De Marchi ha lasciato sfogare gli altri ma quando ai -2 è partito Rojas, sia lui che Puccio sono stati lesti a portarsi sullo spagnolo e staccarlo, prima che il friulano trovasse lo spunto per andarsene tutto solo e rifarsi della sfortuna che l’ha tenuto fermo per gran parte della stagione. Tra i big invece l’unico ad attaccare è stato Aru che subito ha fatto il vuoto insieme a Quinta, salvo poi essere recuperato nell’ultimo chilometro dalla coppia Rodriguez-Chaves, con lo spagnolo che l’ha preceduto però solo di un secondo mentre Dumoulin cominci ad accusare le fatiche.
ORDINE D’ARRIVO
1. Alessandro DE MARCHI BMC RACING TEAM in 05h43’12”
2. Salvatore PUCCIO TEAM SKY + 00′ 21”
3. José Joaquin ROJAS GIL MOVISTAR TEAM + 00′ 32”
4. Mikael CHEREL AG2R LA MONDIALE + 00′ 38”
5. Carlos Julian QUINTERO COLOMBIA + 01′ 00”
6. Nairo QUINTANA ROJAS MOVISTAR TEAM + 03′ 32”
7. Joaquin RODRIGUEZ OLIVER TEAM KATUSHA + 03′ 38”
8. Esteban CHAVES RUBIO ORICA GreenEDGE + 03′ 39”
9. Fabio ARU ASTANA PRO TEAM st
10. Rafal MAJKA TINKOFF – SAXO + 03′ 44”
11. Domenico POZZOVIVO AG2R LA MONDIALE st
12. Mikel NIEVE ITURRALDE TEAM SKY + 03′ 51”
13. Alejandro VALVERDE BELMONTE MOVISTAR TEAM + 03′ 58”
14. Daniel MORENO FERNANDEZ TEAM KATUSHA st
15. Tom DUMOULIN TEAM GIANT – ALPECIN st

Aru allunga su Doloulin

In classifica Fabio Aru ha ancora 26” su Rodriguez e allunga a 49 su Domoulin mentre Chaves è a 1’29” e Valverde scivola ancora più indietro. Tra domani e lunedì il sardo deve sfruttare il terreno favorevole per cercare di cerare ancora maggiore gap.
CLASSIFICA GENERALE
1. Fabio ARU ASTANA PRO TEAM in 57h 20’10”
2. Joaquin RODRIGUEZ OLIVER TEAM KATUSHA + 00′ 26”
3. Tom DUMOULIN TEAM GIANT – ALPECIN + 00′ 49”
4. Esteban CHAVES RUBIO ORICA GreenEDGE + 01′ 29”
5. RafaMAJKA l TINKOFF – SAXO + 01′ 33”
6. Mikel NIEVE ITURRALDE TEAM SKY + 02′ 10”
7. Alejandro VALVERDE BELMONTE MOVISTAR TEAM + 02′ 11”
8. Daniel MORENO FERNANDEZ TEAM KATUSHA + 02′ 13”
9. Nairo QUINTANA ROJAS MOVISTAR TEAM + 03′ 00”
10. Romain SICARD TEAM EUROPCAR + 03′ 39”

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.