News Ciclismo, Danny Van Poppel prima gioia alla Vuelta

Danny Van Poppel, firma importante

Volata doveva essere e volata è stata nella dodicesima tappa della Vuelta 2015, anche se fino a 500 metri dal traguardo sembrava difficile andare a prendere gli ultimi superstiti della lunga fuga di giornata verso Lleida. Poi però è partito lo sprint e Danny Van Poppel a 22 anni ha centrato la sua vittoria più importante, anche la prima in un grande giro.

Fuga ripresa ad un passo dal sogno

La tappa si è dipanata sulla fuga, partita al settimo chilometro, con Maxime Bouet, Miguel Ángel Rubiano, Bert Jan Lindeman, Jaco Venter e Alexis Gougeard che hanno saputo resistere stoicamente sino al rettilineo finale anche perché alle loro spalle nessuno si è dannato più di tanto per andare a riprenderli. Quanto però nel finale il gruppo si è accorto di rischiare la beffa, Team Trek e Giant hanno dato un’accelerata per andare a cogliere un risultato importante e così è stato anche se gli ultimi superstiti della fuga sono stati preso solo ai 300 metri finali. La volata è stata alquanto confusionaria, ma Van Poppel ha dimostrato scaltrezza spuntando al centro per battere Daryl Impey (Orica Greenedge) e Tosh Van der Sande (Lotto Soudal), mentre Degenkolb è rimasto chiuso chiudendo solo quinto e Kristian Sbaragli è arrivato ottavo.
ORDINE D’ARRIVO
1. Danny VAN POPPEL TREK FACTORY RACING 04h 02′ 11”
2. Daryl IMPEY ORICA GreenEDGE st
3. Tosh VAN DER SANDE LOTTO SOUDAL st
4. Nikolas MAES ETIXX – QUICK STEP st
5. John DEGENKOLB TEAM GIANT – ALPECIN st
6. Jean-Pierre DRUCKER BMC RACING TEAM st
7. Tom VAN ASBROECK TEAM LOTTO NL – JUMBO st
8. Kristian SBARAGLI MTN – QHUBEKA st
9. José Joaquin ROJAS GIL MOVISTAR TEAM st
10. Leonardo DUQUE COLOMBIA st

Aru non rischia nulla

In classifica generale non è cambiato nulla con Fabio Aru rimasto tranquillamente in maglia rossa. Domani con la tappa di Tarazona, di media difficoltà, la Vuelta preparerà una tre giorni di montagna che è attesissima.
CLASSIFICA GENERALE
1. Fabio ARU ASTANA PRO TEAM 47h 14′ 30”
2. Joaquin RODRIGUEZ OLIVER TEAM KATUSHA + 00′ 27”
3. Tom DUMOULIN TEAM GIANT – ALPECIN + 00′ 30”
4. Rafal MAJKA TINKOFF – SAXO + 01′ 28”
5. Johan Esteban CHAVES RUBIO ORICA GreenEDGE + 01′ 29”
6. Alejandro VALVERDE BELMONTE MOVISTAR TEAM + 01′ 52”
7. DanieMORENO FERNANDEZ l TEAM KATUSHA + 01′ 54”
8. Mikel NIEVE ITURRALDE TEAM SKY + 01′ 58”
9. Nairo QUINTANA ROJAS MOVISTAR TEAM + 03′ 07”
10. Louis MEINTJES MTN – QHUBEKA + 04′ 15”
11. Domenico POZZOVIVO AG2R LA MONDIALE + 05′ 19”

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *