Libri Ciclismo: Paris Roubaix, il nostro viaggio nell’inferno del nord

L’hanno chiamata anche l’ultima follia del ciclismo, ma per tutti la Paris Roubaix è l’Inferno del nord

Paris Roubaix, il nostro viaggio nell’inferno del nord: non è solo la classica più prestigiosa, sognata, amata e odiata perchè qui non esistono mezze misure. E’ una sfida un po’ folle e selvaggia, per temerari e gladiatori, contro il pavè più duro che ci sia.

Lo è per i professionisti, per i campioni che l’hanno conquistata o solo sognata, per chi è riuscito ad arrivare nel mitico velodromo e per chi si è arreso al pavè.

Se possibile è una sfida ancora più folle per chi pedala per diletto. In un giorno di fine primavera infatti la Paris Roubaix è terreno di sfida per migliaia di cicloamatori.

Paris Roubaix, il nostro viaggio nell’inferno del nord

Un gruppo variegato, proveniente da ogni parte del mondo, con l’ardire di sfidare i 260 km della Paris Roubaix e soprattutto una cinquantina dei quali sul terribile pavè della classica dei professionisti, il vero inferno.

Giuseppe Ottonelli e Marco Porta sono stati tra i temerari che hanno risposto al richiamo della grande sfida con il pavè della Paris Roubaix per cicloamatori.

L’avventura, dall’idea al’emozionante arrivo nel velodromo di Roubaix, è raccontata a quattro mani in un intercalare scandito dalla concretezza dell’uno e l’estrosità dell’altro.

Si entra così nella Roubaix con quattro gambe e due cuori diversi, scoprendo la stessa avventura in un ping pong di emozioni e pensieri.

E alla fine si scopre quanto sia difficile ma esaltante sfidare l’inferno del pavè.

Una sfida che non accetta dubbi, tentennamenti e incertezze, perchè il pavè non perdona chi lo affronta senza lo spirito del gladiatore, colpendolo e rallentandolo ad ogni pedalata fino a farlo scendere di bicicletta come neanche una grande salita alpina.


Verifica nel box sottostante l’attuale migliore offerta, sempre aggiornata, direttamente dal sito Amazon.it, con la possibilità di acquistarlo subito!

OFFERTA attuale Paris-Roubaix

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.