Giro d’Italia 2015, ecco le squadre

L’ufficializzazione arriverà solo in gennaio, ma è ormai quasi decisa la corsa agli inviti al Giro per le squadre che non fanno parte del World Tour. Con la massima categoria ridotta a 17 squadre il Giro d’Italia 2015 potrà contare su cinque inviti per le squadre Professional. I posti saranno assegnati senza sorprese: sarà data la precedenza alle squadre italiane, compresa la Neri, al centro del dibattito negli ultimi mesi dopo il caso di doping di Matteo Rabottini. 

Con cinque posti a disposizione e quattro squadre italiane che fanno parte della categoria Professional il quadro degli inviti è quasi fatto. Per Androni, Bardiani e Neri ci sarà la conferma degli inviti della scorsa stagione, la novità sarà la Nippo Fantini, la squadra di Damiano Cunego salita alla categoria Professional dopo una buona stagione da Continental.

Per queste quattro squadre l’invito è cosa praticamente fatta. Il quinto posto è ancora in ballo, ma anche qui c’è una chiara favorita, e cioè la conferma della Colombia, già al Giro d’Italia nelle passate due edizioni. La sorpresa al posto della Colombia potrebbe essere rappresentata dalla squadra americana UnitedHealthcare, molto rafforzata a italianizzata in questo ciclomercato con gli arrivi di Ratto, Canola e del neopro Zurlo. Le altre squadre più forti della categoria Professional, MTN Qhubeka, Team Bora, Cofidis e Europcar, puntano decise al Tour de France, con ambizioni concrete di essere tutte quante al via, e non sembrano avere un organico così ampio e qualitativo da poter reggere il doppio impegno. Potrebbe spuntare l’ipotesi Caja Rural per il quinto invito al posto della Colombia, ma al momento tutto fa pensare che le cinque squadre invitate al Giro d’Italia 2015 saranno: Androni, Bardiani, Neri, Nippo Fantini e Colombia.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.