Rigoberto Uran sceglie il Giro d’Italia

Rigoberto Uran e Betancur nella tappa delle Tre Cime di Lavaredo
Rigoberto Uran e Betancur nella tappa delle Tre Cime di Lavaredo

Cresce sempre di più il livello del Giro d’Italia 2014. Anche Rigoberto Uran, secondo lo scorso anno dietro a Vincenzo Nibali, ha scelto di correre nuovamente il Giro rimandando il debutto al Tour de France. Uran sarà dunque il capitano della sua nuova squadra Omega Pharma Quickstep al Giro.

Il corridore rimarrà ad allenarsi in Colombia fino alla fine del mese, per poi cominciare il suo programma di gare.

Il debutto di Rigoberto Uran con la maglia Omega Quickstep sarà dal 2 febbraio alla Challenge Maiorca. Nel programma del corridore colombiano ci sono anche il Tour of Oman, dal 18 al 23 febbraio, la Tirreno Adriatico dal 12 al 18 marzo e la Volta Catalunya dal 24 al 30 marzo.

La Omega Pharma Quickstep per il Giro d’italia è praticamente già fatta e sarà un vero squadrone. Rigoberto Uran sarà il capitano per la classifica generale e potrà contare sull’appoggio di corridori forti come De Gendt, terzo al Giro 2012, Wouter Poels e Gianluca Brambilla. Ma la squadra belga punterà anche alle tappe con Mark Cavendish spalleggiato nelle volate da Petacchi e Meersman.

Nelle ultime due stagioni Rigoberto Uran ha conquistato un settimo ed un secondo posto in classifica generale al Giro d’Italia, vincendo anche la tappa dell’Altopiano del Montasio e arrivando terzo alle Tre Cime di Lavaredo. Da ricordare che però nell’ultima edizione era partito come punto di appoggio di Wiggins, sacrificandosi per il britannico nella prima settimana e ricevendo i gradi di capitano solo da metà corsa.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *