Giro d’Italia 2014, una tappa da Belluno a Panarotta

Ecco un’altra tappa del Giro d’Italia 2014. Nell’ultima fase il Giro sarà a nordest e a quattro giorni dalla fine si pedalerà sul percorso Belluno Panarotta. La corsa tornerà a Belluno a distanza di tre anni dalla cronoscalata del Nevegal, vinta sul campo da Alberto Contador, ma poi assegnata a tavolino a Vincenzo Nibali per le note vicende doping in cui incappò il corridore spagnolo.

Stavolta sarà una bella tappa di montagna in linea, che si preannuncia molto dura. La partenza sarà data da Piazza dei Martiri di Belluno. Dopo aver pedalato nell’Agordino la tappa scalerà il classico Passo di San Pellegrino per arrivare quindi in salita a Rifugio Panarotta. E’ un nome poco noto, di una località sopra a Vetriolo Terme. Nonostante la limitata fama è una salita vera, di circa una quindicina di km con una media sull’8%. La tappa Belluno Panarotta si correrà a pochi giorni dalla fine del Giro d’Italia (giovedì 29 maggio 2014) e dunque potrà essere una tappa determinante per le sorti dell’intera corsa.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.