Domenico Pozzovivo: Giro positivo

E’ stato Domenico Pozzovivo finora il più attivo tra gli uomini di classifica del Giro d’Italia. Un bell’attacco tra Sestola e Pian del Falco nella tappa di domenica ha confermato quanto stia andando forte lo scalatore della AG2R. 

“Finora è stato un Giro d’Italia positivo, sul piano personale” conferma Pozzovivo “A parte la parentesi, comunque superata, dell’incidente nel finale di tappa di Viggiano. Quella di domenica è stata un’azione molto simile a quella di due anni fa a Lago Laceno. In questo contesto però c’erano due uomini in fuga che hanno tenuto molto bene. Circostanza questa che non mi ha permesso di vincere la tappa”.

Prima di arrivare alle grandi montagne dopo sarà uno dei corridori più attesi resta ancora da superare lo scoglio della cronometro piemontese, la Barbaresco – Barolo di giovedì, una prova che non è certo quella preferita da Pozzovivo che però vi si avvicina con convinzione: “Non ritengo che la crono sia per me una sorta di spauracchio, anche se sarà certamente un passaggio molto importante per tutti gli uomini di classifica. Una percorso che non ho avuto modo di testare, analizzandolo soltanto sulla carta. Ho avuto l’impressione che possa assomigliare molto a quella che disputai lo scorso anno alla Vuelta nella quale ebbi modo di comportarmi molto bene”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.