Tour Down Under, Orica con i big

Simon Gerrans e Slagter allo scorso Tour Down Under
Simon Gerrans e Slagter allo scorso Tour Down Under

Da squadra australiana la Orica GreenEdge non può che avere a cuore il Tour Down Under. Per questo Matthew White ha preparato uno schieramento che vedrà in gara i big della formazione, a partire dai vincitori della Milano Sanremo Simon Gerrans e Matthew Goss fino all’ex iridato under 23 Michael Matthews.

“E’ una corsa molto importante per noi, vogliamo fare bene sia nelle tappe che in classifica davanti al nostro pubblico” ha spiegato White, ds della Orica.

“Abbiamo una squadra forte, tutti sono molto motivati ed abbiamo diverse opzioni” continua White, che per gli sprint avrà a disposizione sia Goss che Matthews “La gente vorrà sapere per chi lavoreremo, ma la verità è che ancora non lo sappiamo. Prenderemo questa decisione più avanti. Le gare di inizio gennaio ci daranno delle indicazioni, ma non si può dire finchè non saremo sulla strada al Tour Down Under”.

Simon Gerrans, che il Tour Down Under l’ha vinto nel 2006 e nel 2012, sarà ancora tra i corridori più attesi: “Questa gara gli si addice, negli ultimi anni è sempre andato forte. Lo scorso anno ha smesso presto per una frattura all’anca, ora è fresco, in forma e motivato”.

A dare qualità al lavoro di gruppo della Orica in questo Tour Down Under ci saranno Luke Durbridge, Daryl Impey, Matthew Hayman e Simon Clarke.

“Clarke è un corridore intelligente che sa leggere bene la corsa, possiamo impiegarlo in molti modi. Durbridge sarà sicuramente in grande forma perchè si sta preparando per i campionati nazionali a cronometro. Lui e Impey, che si allenando in Sudafrica, saranno importanti nelle tappe con arrivo allo sprint. Hayman sarà al debutto con la nostra squadra, la sua esperienza sarà molto importante per noi”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *