Tom Boonen, addio pavè

E’ già finita la stagione delle classiche per Tom Boonen, ancora prima di cominciare davvero. La caduta di ieri alla Parigi Nizza gli ha lasciato in ricordo la lussazione della clavicola sinistra, infortunio che richiederà dalle tre alle sei settimane per il recupero.

“Come abbiamo visto con altri corridori della squadra che hanno subito questo stesso infortunio serve molto tempo per il recupero” ha spiegato il medico della Etixx Yvan Mol “Sfortunatamente per questa lesione Tom Boonen non potrà competere alle classiche del nord. Ora dovrà sottoporsi ad altri accertamenti in Belgio per verificare se sarà necessaria un’operazione”.

Per Tom Boonen è un duro colpo, visto che la sua stagione è racchiusa essenzialmente nella campagna del pavè, soprattutto Fiandre e Roubaix. La sua ultima vittoria in una grande classica è stata nel 2012, quando completò la doppietta Fiandre – Roubaix. Ma da allora Boonen è stato davvero sfortunato, con cadute e infortuni che hanno pregiudicato la sua primavera. Quest’anno aveva cominciato discretamente, con due secondi posti in Qatar e Oman e il terzo alla Het Nieuwsblad, ma era in aprile che si sarebbe giocato tutte le sue carte.

https://www.youtube.com/watch?v=0EvXOHdZpng

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.