News Ciclismo, Uran passa alla Cannondale e Battaglin aklla Lotto-Jumbo

Due affari importanti per il 2016

Il ciclo mercato dei professionisti offre ogni giorno colpi nuovi de gli ultimi sono quelli messi a segno dalla Cannondale-Garmin e dagli olandesi della Lotto NL-Jumbo che per la prossima stagione si sono assicurati rispettivamente il colombiano Rigoberto Uràn e il vicentino Enrico Battaglin.

Uran punta di nuovo sul Giro

Il passaggio di Uràn dalla Etixx-Quick Step alla Cannondale è stato chiaro da quando i belgi hanno annunciato l’arrivo di Daniel Martin che liberava così il posto allo scalatore colombiano, alla ricerca di una squadra nuova in cui dimostrare il suo valore. Diventerà il capitano per le grandi corse a patte, soprattutto il Giro d’Italia dove il 28enne tornerà a maggio per cercare di ritrovare quel podio raggiunto sia nel 2013 che nel 2014. E secondo il tea,m manager della squadra, Jonathan Vaughters, “sarà un leader anche per il suo carisma. Arriva portando le sue qualità e sarà un importante rinforzo per la squadra. Al Giro d’Italia è arrivato due volte secondo, ha ancora un grandino da scalare e proveremo a costruirgli una squadra di alto livello”.

Per Battaglin un nuovo inizio

Dall’Italia all’Olanda è invece il viaggio che farà Enrico Battaglin, cvonvinto a 25 anni di essere maturo per il salto in una squadra Pro Tour anche se alla Bardiani-CSF poteva avere tutto. Due tappe al Giro, nel 2013 e nel 2014, ma in questa stagione sta stentando anche se i mezzi fisici oltre che la testa non gli mancano.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *