News Ciclismo, Landa e Intxausti al Team Sky

Il team Sky parla spagnolo

Doppio colpo sul mercato per il Team Sky che ha quasi completato la squadra per la prossima stagione ufficializzando gli ingaggi di Mikel Landa e Beñat Intxausti in arrivo rispettivamente dal Team Astana e dal Team Movistar.

Landa sarà capitano al Giro

Landa, che è stato decisivo nelle due vittorie di Fabio Aru all’ultimo Giro d’Italia ma soprattutto in quella del sardo alla Vuelta 2015, ha voluto cambiare aria per poter vestire quei gradi di capitano che a 25 anni sente di meritare. Ottimo scalatore, anche se deve lavorare decisamente sulle cronometro: “Il Team Sky è una delle migliori squadre al mondo ed è una grande opportunità per me. Hanno un gruppo di corridori eccellenti e non vedo l’ora di corre con loro, farò tutto il possibile per portare successi alla squadra”. Soprattutto sarà lui il capitano designato al prossimo Giro con possibilità concrete di puntare al podio. E riparte dalle due vittorie del 2015 nelle tappe di Madonna di Campiglio e Aprica.

Intxausti utilissimo in montagna

Anche Intxausti ha il suo punto di forza quando la strada sale. A 29 anni, dopo quattro stagioni nella Movistar durante le quali ha vinto anche due tappe al Giro d’Italia (oltre ad aver vestito la maglia rosa), lascia la formazione spagnola per andare a rinforzare il plotone degli uomini di fatica in casa del Team Sky.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.