News Ciclismo, la Androni-Sidermec ingaggia Mirko Selvaggi

Una squadra da ricostruire

Dopo una stagione che ha regalato diverse gioie ma anche l’ingiusta punizione dell’UCI per il doping che ha colpito due suoi tesserati, Fabio Taborre e Davide Appollonio, la Androni-Sidermec sta voltando pagina in vista della prossima stagione ancora tra le squadre Professional e oggi ha annunciato l’ingaggio di Mirko Selvaggi.

Selvaggi dopo cinque anni torna in Italia

mirko selvaggi(1)
Il 30enne pistoiese nelle ultime cinque stagioni ha corso sempre all’estero, prima all’Astana, poi per tre anni alla Vacansoleil e infine alla Wanty Goubert in Belgio, ma è felice di fare rientro a casa e magari provare anche a vincere la sua prima gara da professionista. Alla Androni-Sidermec dovrà portare la sua esperienza e mettersi al servizio del gruppo, ma il general manager Gianni Savio è fiducioso: “Selvaggi è un atleta in sintonia con la filosofia della Androni-Sidermec, un corridore spesso all’attacco, che potrà portare alla nostra squadra anche l’esperienza acquisita nelle gare World Tour, alle quali ha partecipato quando correva nel team olandese Vacansoleil”.

Undici tesserati, Gatto va via

Il nome di Selvaggi va ad aggiungersi a quelli dei riconfermati,. come Marco Bandiera, Marco Benfatto, Francesco Chicchi, Tiziano Dall’Antonia, Marco Frapporti, Alberto Nardin, Alessio Taliani, Serghei Tvetcov e dei nuovi ingaggi, Davide Viganò e Daniele Ratto. Undici in tutto e altri ne arriveranno nelle prossime settimane. Invece lascerà la squadra italiana Oscar Gatto che è nel mirino della Nippo Vini Fantini ma anche dell’Astana.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.