News Ciclismo, Ivan Basso è guarito dal cancro

Il tumore ai testicoli è sconfitto

Di trofei importanti nella sua carriera Ivan Basso ne ha portati a casa moltissimi, ma questa è la sua vittoria più bella. Infatti il campione varesino sembra aver risolto definitivamente i problemi legati al tumore al testicolo che l’aveva costretto a fermarsi durante l’ultimo Tour de France e a sottoporsi ad una delicata operazione al San Raffaele di Milano.

Non c’è bisogno di altre cure

La notizia non è arrivata ufficialmente da Ivan Basso ma dallo staff della sua squadra, la Tinkoff-Saxo che l’ha twittata in mattinata: “Fabulous news on @ivanbasso! Results from final controls show no need for extra treatment. The dark period that started at @letour is over”. Quindi gli esiti degli ultimo esami ai quali il due volte vincitore del Giro d’Italia si è sottoposti hanno dato risposte confortanti a due mesi dall’intervento e per lui non ci sarà bisogno di ulteriori cure anche se dovrà comunque rimanere monitorato da qui ai prossimi mesi.

Ora deciderà se continuare a correre

Un’evoluzione importante che però non scioglie le riserve per quello che sarà il futuro di Basso. La Tinkoff-Saxo, anche per un debito di riconoscenza nei suoi confronti, sarebbe disponibile a confermarlo anche per la prossima stagione e dal punto di vista medico non dovrebbero esserci problemi, ma la decisione finale spetterà esclusivamente a lui che un mesetto fa, alla sua prima uscita ufficiale con una bici si era detto molto dubbioso. La pausa invernale comunque porterà consiglio.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.