News Ciclismo, il GP Beghelli a Sonny Colbrelli

Una volata vincente

L’ultima corsa su strada del calendario italiano premia la costanza di Sonny Colbrelli (Bardiani – CSF) che iscrive il suo nome nell’albo d’oro del Gran Premio Bruno Beghelli fulminando sul traguardo finale di Monteveglio Manuel Belletti (Southeast) e Roberto Ferrari (Lampre – Merida), sulla carta due ruote più veloci della sua.

Belletti e Ferrari sul podio

Nella prima parte del Gran Premio Beghelli da segnalare soprattutto la sfortunata caduta di Francesco Manuel Bongiorno (Bardiani – CSF), costretto al ritiro, ma anche la fuga di Merhawi Kudus (MTN – Qhubeka) e Jef Van Meirhaeghe (Topsport Vlaanderen – Baloise) che arrivano quasi a 6 minuti di vantaggio. A 60 km dalla fine i due sono ripresi e si susseguono molti scatti anche se nessuno è decisivo perché le squadre dei velocisti lavorano al meglio per annullare ogni tentativo. Si arriva così allo sprint, con Manuel Belletti che prova ad anticipare tutti, ma ai 50 metri finale viene saltato da Sonny Colbrelli mentre Roberto Ferrari chiude il podio davanti a Simone Ponzi (Southeast) e Leonardo Duque (Colombia).

Colbrelli sogna la Sanremo

Un bel modo di chiudere la stagione per Colbrelli, già riserva azzurra ai Mondiali di Richmond. Nonostante la corte di molte squadre World Tour il bresciano anche per la prossima stagione vestirà la maglia della Bardiani-CSF e sin da ora ha già chiaro nel mirino il suo grande obiettivo, quello della Milano-Sanremo che sogna da tempo.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.