News Ciclismo, Guardini ad Abu Dhabi e a Peccioli vince Prades

Tre volate differenti

Andrea Guardini ad Abu Dhabi, Eduard Prades a Peccioli e Sam Bennet a Bourges. Sono questi i tre vincitori di una giornata che ha regalato tre volate dallo svolgimento e dal peso specifico differente anche se tutte emozionanti.

Guardini batte Boonen e Bennati

La prima tappa dell’Abu Dhabi Tour si è risolta con uno sprint come era ampiamente nelle previsioni. Scenari decisamente inediti, con il gruppo che ha attraversato stradoni nel deserto dal fascino strano e una temperatura che ha anche superato i 40 gradi, tanto che gli organizzatori hanno deciso di ridurre il chilometraggio a 160 km rispetto ai 174 previsti. Alla fine però è stata volata regolarissima con Andrea Guardini (Astana) che ha fulminato di potenza Tom Boonen (Etixx-Quick Step), Daniele Bennati (Tinkoff Saxo), Andrea Palini (SkiDive Dubai) e Marco Canola (UnitedHealthcare). Solo settimo Elia Viviani e undicesimo 9il neo campione del mondo Peter Sagan.

Prades in Toscana, Bennet in Francia

Al GP Città di Peccioli-Coppa Sabatini invece successo a sorpresa dello spagnolo Eduard Prades (Caja Rural-RGA) che in un finale ristretto ha scelto il momento giusto per scattare lasciando prima sfogare Valerio Conti (Lampre Merida), poi piantato ai 300 metri finali, e ha battuto l’olandese Maurits Lammertink (Roompot) e Mauro Finetto (Southeast). Infine in Francia nella Parigi-Bourges successodi Sam Bennet (Bora Argon 18) che ha battuto il francese Bouhanni e Giacomo Nizzolo (Trek).

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.