Michael Rogers pronto a tornare

Michael Rogers
Michael Rogers

Dopo sei mesi di lontananza dalle corse l’australiano della Tinkoff Saxo, Michael Rogers è pronto per tornare ad attaccare un numero sulla schiena alla Liegi Bastogne Liegi di domenica prossima. Come si ricorderà Michael Rogers era stato sospeso sul finire della scorsa stagione per una positività al clenbuterolo. Un risultato che ora l’Uci ha confermato essere derivato da una contaminazione alimentare dovuta a della carne mangiata in Cina. Rogers conta ora di recuperare il tempo perso per poter essere competitivo al fianco di Alberto Contador per il Tour de France.

“Mi sono sempre allenato, non ho mai perso un solo giorno” ha spiegato Michael Rogers “Aspettavo con ansia questa notizia”. Pur non potendo correre Rogers ha continuato con il suo programma di preparazione: “In queste ultime settimane sono stato in Sicilia, sull’Etna, uno dei posti in altura dove il tempo è buono in questo periodo. Ho lavorato duramente e credo di avere il tempo per essere pronto per il Tour de France. La condizione generale è buona, ora si tratta di riunirsi con la squadra e lavorare nel miglior modo possibile per essere in condizione al Tour”.

Contador avrà così un importante gregario in più per rafforzare la sua squadra in vista del Tour de France. In casa Tinkoff Saxo si parla di Rogers come di un elemento chiave della squadra per le corse a tappe.

Il corridore australiano ha avuto parole di elogio per il suo caposquadra: “Tutti hanno annate migliori e peggiori, sono contento di rivedere Contador al suo livello. Credo che con la condizione che ha dimostrato finora ha buone possibilità di vincere il Tour de France”.

 

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.