Il Gp Costa degli Etruschi apre il 2014 del Gs Emilia

Basso guida il gruppo in salita al Gp Costa degli Etruschi
Basso guida il gruppo in salita al Gp Costa degli Etruschi

Anche per gli organizzatori, come per gli atleti, la pausa agonistica invernale è breve e comunque attiva. Il Gs Emilia sta preparando una stagione 2014 ricca, che si aprirà con il  Gp Costa degli Etruschi.

La corsa di Donoratico, spostata nella scorsa stagione a settembre, tornerà nella sua classica collocazione in apertura del calendario, stavolta alla domenica anzichè al sabato.

A sostenere il Gp Costa degli Etruschi e tutta l’attività del gruppo guidato da Adriano Amici è confermatissimo il prestigioso marchio Granarolo. “La conferma della presenza di Granarolo nel nostro gruppo – spiega Adriano Amici – rappresenta un motivo di particolare orgoglio ma non solo. Abbiamo la responsabilità di dare visibilità ad un marchio importante ma soprattutto di un’azienda amica che dal 1983 con i primi circuiti degli assi ha avuto fiducia in noi. Questo è uno stimolo a far sempre del nostro meglio nell’organizzazione delle gare e di tutte le iniziative collaterali che caratterizzano ogni nostro evento”.

Un mese dopo la chiusura della stagione si comincia già ad intravedere la nuova sfida: nel 2014 il Gs Emilia sarà impegnato nell’organizzazione della prima gara stagionale: il GP Costa degli Etruschi – Alta Maremma che si correrà il 2 febbraio. Si tornerà alla collocazione domenicale, come nei primi anni del Gp Costa degli Etruschi e dopo molte edizioni disputate al sabato.

Proprio in questi giorni lo staff tecnico del Gruppo Sportivo Emilia è impegnato sulle strade di Toscana per definire i dettagli tecnico – organizzativi del Gp Costa degli Etruschi, vinto quest’anno dall’azzurro Michele Scarponi, così come sono in via di definizione tutti i tracciati della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali che si correrà dal 26 al 30 marzo.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *