Greipel pensa al Giro d’Italia

Andrè Greipel
Andrè Greipel

Dopo quattro anni di assenza Andrè Greipel potrebbe tornare al Giro d’Italia. Il velocista tedesco della Lotto Belisol ha dichiarato al giornale Nieuwsblad di pensare di inserire nel suo programma stagionale due grandi corse a tappe.

Il progetto di Greipel sarebbe quello di tornare al Giro d’Italia e poi fare anche il Tour de France.

“Non ho timore di fare due grandi giri di seguito, tengo bene le corse a tappe” ha spiegato Greipel “Prima di prendere una decisione definitiva però voglio concentrarmi sulla stagione delle classiche. Sogno di vincere una classica come la Gand Wevelgem o la Kuurne Bruxelles Kuurne. La Sanremo con il nuovo percorso è troppo difficile, non posso andare per cercare il risultato. La Gand invece rientra nelle mie possibilità. Vincere la Roubaix è un’utopia ma è una corsa che mi piace. Al Tour cercheremo di ottenere una vittoria, solo allora si può pensare di fare di più”.

Greipel ha recentemente rinnovato il suo contratto con la Lotto Belisol: “Sto bene qui, ho il mio treno, le mie responsabilità, voglio continuare a vincere e migliorare fissando nuovi obiettivi. Voglio essere competitivo tutta la stagione. I giovani velocisti stanno crescendo bene, io ho un anno in più ma mi sento ancora molto veloce”.

Andrè Greipel ha preso parte due volte al Giro d’Italia, vincendo una tappa in entrambe le occasioni. La prima fu nel 2008, quando era uno dei corridori chiamati a lanciare Cavendish. Sul traguardo di Locarno però il tedesco ebbe via libera da Cavendish che non sprintò a tutta per lasciare la vittoria al compagno. Nel 2010 Greipel tornò al Giro d’Italia come leader della HTC e riuscì a vincere la volata di Brescia. Negli ultimi tre anni, dopo il passaggio alla Lotto, Greipel ha invece sempre preferito concentrarsi unicamente sul Tour de France, cogliendo cinque vittorie di tappa complessive.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.