Giro del Trentino, c’è Cadel Evans

Cadel Evans allo scorso Giro del Trentino
Cadel Evans allo scorso Giro del Trentino

Saranno quasi tutti al Giro del Trentino i campioni che qualche settimane più avanti si giocheranno la maglia rosa del Giro d’Italia. Tra questi anche Cadel Evans. Il capitano della BMC, vincitore del Tour 2011, cercherà al Giro del Trentino le sensazioni giuste per tentare la riconferma del podio conquistato lo scorso anno al Giro.

“Il Giro del Trentino è la gara ideale per preparare un appuntamento come il Giro d’Italia”, spiega Cadel Evans.

“L’edizione dell’anno scorso mi ha lasciato un ottimo ricordo, è una corsa organizzata bene, le strade sono belle, inoltre il panorama è affascinante. Il tracciato è molto bilanciato, troviamo tappe di alta montagna e la cronosquadre, insomma tutto quello che cerchiamo noi corridori in vista del Giro”.

Evans ha trovato ottimi riscontri nelle prime corse stagionali, che l’hanno visto salire sul podio sia ai campionati nazionali che al Tour Down Under. “Sto bene, in questo inizio di stagione ho avuto eccellenti sensazioni. Vengo da due stagioni un po’ sottotono, dove non ho raccolto quanto sperato, però questi primi risultati rappresentano un’iniezione di fiducia. Spero di continuare su questa strada”, ha aggiunto Evans.

“Nibali lo scorso anno ha dominato il Giro d’Italia dopo aver vinto il Giro del Trentino, chi esce bene da questa gara può aspirare ad essere protagonista anche nella Corsa Rosa” continua Evans che ha aggiunto inoltre “Per quanto riguarda gli uomini di classifica, oltre al mio connazionale Porte saranno al via, come di consueto, tanti corridori forti in grado di battagliare per il successo finale”.

Il Giro del Trentino si corre quest’anno dal 22 al 25 aprile con l’apertura dedicata alla cronosquadre Arco – Riva del Garda.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.