Franco Pellizotti, ancora alla Androni

Franco Pellizotti correrà anche nella stagione 2014 con la Androni Venezuela. A confermarlo è Gianni Savio, il team manager della squadra con cui Pellizotti ha corso le ultime due annate conquistando anche il titolo tricolore.

Come si ricorderà Franco Pellizotti era stato ad un passo dalla Astana, dove sarebbe stato tra i gregari di Nibali al prossimo Tour de France.

L’accordo con lo squadrone kazako è però saltato perchè le regole del Movimento per un Ciclismo Credibile di cui la Astana fa parte impongono di non ingaggiare corridori rientrati da squalifiche per doping per un periodo di due anni. Pellizotti era stato squalificato per una discussa anomalia rilevata sul passaporto biologico nel 2009 ed era rientrato a metà 2011. Per questo Franco Pellizotti firmando con la Astana avrebbe potuto correre solo da metà stagione, passati due anni dal suo rientro alle gare. Così l’accordo alla fine è saltato e lo scalatore friulano è tornato alla Androni. Ma non si tratta di un nuovo ingaggio, come spiega Gianni Savio: “Il contratto in vigore scadeva il 31 dicembre 2014” spiega il manager piemontese “l’accordo prevedeva di liberare prima il corridore se fosse arrivata una proposta da una squadra World Tour con un ingaggio superiore. Il contatto tra Pellizotti e la Astana non è andato a buon fine e dunque il corridore resta con noi.”

Pellizotti tornerà ad avere un ruolo di primo piano con la Androni: “Lui e Johnny Hoogerland saranno i capitani della nostra squadra” conclude Savio.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.