Ecco la Euskaltel di Fernando Alonso

Durante la conferenza stampa che ha aperto il weekend del Gran Premio di Formula Uno di Monza ci sono state ovviamente molto domande a Fernando Alonso a riguardo della sua avventura nel grande ciclismo. Il pilota della Ferrari ha comprato la società di gestione della Euskaltel, che avrebbe chiuso a fine stagione, e darà vita ad una nuova squadra “con un progetto ambizioso ma ancora più grande per il 2015”.

Alonso ha confermato che la squadra non ha ancora un nome e si stanno cercando gli sponsor, ma il suo arrivo sembra aver smosso le acque. Molti costruttori di bici, direttori sportivi, corridori e possibili sponsor sembrano molto interessati al progetto del campione della Ferrari, che intanto ha messo mano al portafoglio con la bellezza di 17 milioni di euro che saranno la garanzia finanziaria della squadra.

A guidare il nuovo progetto che prenderà il posto della Euskaltel ci sarà quasi certamente Kiko Garcia, ex corridore della Once e attualmente responsabile marketing del marchio Oakley. “Non abbiamo ancora niente di firmato” ha spiegato Garcia “la proposta è appassionante, concretizzeremo dopo il Gp di Monza. E’ un progetto di lunga durata. Il 2014 potrebbe essere un anno di transizione. Per ora io sto solo aiutando a livello di contatti, ma Fernando ha una grande struttura alle spalle che si incarica di tutto questo”. Interpellato su un possibile arrivo di Alberto Contador, amico di Alonso, Kiko Garcia lascia una porta aperta: “Ha un contratto fino al 2015 con la Saxo Bank, non entreremo rompendo il mercato, dovrà cercare di liberarsi”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.