Marco Maronese alla Vicenza Bionde 2015

Sfreccia ancora una maglia Zalf Euromobil Desirè Fior anche sul traguardo della Vicenza Bionde 2015. Il ventunenne sprinter Marco Maronese ha conquistato la classica della Uc Bionde, chiusa come da pronostico con una volatona generale. A tentare di sfuggire alla volata ci ha provato un gruppetto di 11 corridori, formatosi su un attacco di Marcolin (Fracor), Bevilacqua e Michieletto (Event Soullimit), De Marchi (Cyclingteam Friuli), Toffali (Zalf) e Belletti (Malmantile), a cui si sono poi aggiunti anche D’Agostin (Selle Italia), Viero (Team Friuli), Groselj (Sava), Bramati (Cipollini Alé Rime) e Arnaboldi (Pedale Brianteo).

La volata della Vicenza Bionde 2015
La volata della Vicenza Bionde 2015

Ma nei passaggi finale sul circuito pianeggiante di Bionde di Salizzole il gruppo non ha concesso respiro alla fuga. E’ stata volta, con Xhuliano Kamberaj (Cipollini Alé Rime) a lanciare uno sprint lungo, venendo superato da Marco Maronese che è andato a vincere. Secondo posto per Davide Donesana (Pedale Brianteo) e terzo per Luca Pacioni (Viris).

“Sono davvero felice per questa vittoria” ha ribadito sul podio Marco Maronese “Lunedi scorso mi sono sbloccato e alla Vicenza Bionde tenevo particolarmente. Ho cercato questo successo e, alla fine, anche se ero partito lungo con la mia volata ce l’ho fatta a concretizzare lo sforzo di tutta la squadra.”

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *