Ciclismo del 7 maggio 2015

Ecco il Valle d’Aosta

La Società Ciclistica Valdostana presieduta da Riccardo Moret ha scoperto il percorso del’edizione 2015 del Giro della Valle d’Aosta, la corsa a tappe per elite-under 23.

Martedì 14 luglio: Morillon – Morillon Les Esserts (crono-prologo)

Mercoledì 15 luglio: Morillon – Morillon Les Esserts

Giovedì 16 luglio: Courmayeur Funivie del Monte Bianco – Pont-Saint-Martin

Venerdì 17 luglio: Gressan – Breuil Cervinia

Sabato 18 luglio: Pollein – Saint-Christophe

Domenica 19 luglio: Pré-Saint-Didier – Colle del Gran San Bernardo.

Azerbaijan

Nella seconda tappa, su un percorso di media montagna, il croato Roglic ha staccato tutti arrivando con 34” su Mugerli, Horner e Ockeloen. Roglic prende anche la testa della classifica generale.

Coppa delle Nazioni, il Muro di Taino

Un muro fiammingo per il Trofeo Almar – Coppa delle Nazioni under 23 che si correrà il 26 luglio nel varesotto. Nelle fasi iniziali si scalerà il muro di Taino, ribattezzato Tainamberg, alla maniera dei grandi muri del nord. Ieri a Taino si è svolto un sopralluogo del Ct azzurro under 23 Marino Amadori, che ha definito il percorso non duro ma molto tecnico.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.