Ciclismo del 21 settembre 2015

Richmond, cominciano le crono individuali

I Mondiali 2015 di ciclismo su strada a Richmond entrano oggi ancora più nel vivo con le prime cronometro individuali. Sono quelle riservate agli Under 23 nella quale l’Italia si gioca due pedine importanti come Filippo Ganna e Davide Martinelli, entrambi al via con ambizioni di medaglia, ma anche alle Juniores nella quale saranno impegnate Sofia Bertizzolo e Lisa Morzenti.

Under 3, Ganna e Martinelli da podio

Filippo Ganna (Viris Maserati Sisal Chiaravalli) e Davide Martinelli (Colpack) sono a caccia di quel podio che manca dall’oro di Adriano Malori a Varese 2008 ed entrambi partono con ambizioni sui 29,9 km previsti. Il piemontese Ganna tra i due sembra essere quello con maggiore chances, tanto che scatterà tra gli ultimi alle 14.50 locali (le 20.50 in Italia) mentre Martinelli, figlio di quel Beppe che ha guidato dall’ammiraglia Marco Pantani e oggi fa lo stesso con Nibali e Aru, scatterà alle 12.24. Gli uomini da battere sembrano l’ucraino Zmorka, l’irlandese Mullen che un anno fa fu d’argento, il tedesco Kamna campione del mondo Juniores un anni fa e il francese Fournier.

Juniores Donne, ci sono Bertizzolo e Morzenti

Un paio di ore prima scatterà la prova contro il tempo per le Juniores. Lisa Morzenti si presenta da campionessa italiana in carica e Sofia Bertizzolo è probabilmente il miglior talento giovane in circolazione: sarà lei a partire per prima alle 10.07.30 locali (sei ore in più in Italia), mentre la Morzenti scatterà esattamente mezz’ora dopo. Per loro la prova è sui 15 km.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.